5 motivi per guardare “The English Game”

IN EVIDENZA Netflix ORIGINALI SERIE TV
Share

Originale Netflix, disponibile da Marzo 2020, The English Game è una splendida miniserie dedicata alle origini del calcio nell’Inghilterra di fine 1800.

Prodotto dai creatori di Downton Abbey, cattura lo spettatore grazie allatmosfera assolutamente affascinante dell’ambientazione e della trama.

La FA Cup diventa importante per chi guarda tanto quanto lo è per chi la vive. La serie spinge inevitabilmente il pubblico a tifare per i due scozzesi che vennero pagati (per la primissima volta) per giocare in una squadra di operai, il Darwen FC.
Saranno chiamati a battersi contro gli Old Etonians, ricchi londinesi in carica guidati da Arthur Kinnaird, aitante borghese pronto a tutto pur di portare la sua squadra alla vittoria.

Oggi vi offriamo 5 buone ragioni per selezionare questa miniserie dal catalogo Netflix  e perdervi per 6 episodi nel mondo del calcio:

LA COLONNA SONORA

Paragonabile al fischio dell’arbitro per un tifoso, il soundtrack di “The English Game” vi rapirà dal primo istante, guidandovi di puntata in puntata in un crescendo di tensione, emozione e adrenalina. Diciamocelo, è tutto più bello con una colonna sonora azzeccata.

FERGUS E JIMMY

Sono i due protagonisti della storia, il fulcro della scena nonché il cuore di The English Game. La loro amicizia li guida attraverso le difficoltà, dimostrando che non sempre la famiglia è quella che capita ma spesso quella che si sceglie. Professionisti in campo e nella vita, i due giovani non sono immuni da difetti ma mostrano al pubblico l’importanza di battersi per ciò in cui si crede, anche quando le differenze sociali sembrano insormontabili.

IL CALCIO

Che siate dei tifosi o meno, è impossibile non farsi trascinare dall’atmosfera e dalla passione che si respira fin dal primo minuto di scena. C’è chi lo vive come un semplice sport, c’è chi ne fa una vera e propria passione.. c’è chi ne fa l’unico svago da stenti e difficoltà, e chi ne fa una vera e propria ragione di vita, per alienarsi da responsabilità e costrizioni.
Le ricostruzioni sono splendide, fedeli alle vecchie foto che chiunque potrebbe trovare su internet. I pantaloni sotto il ginocchio e le maglie a righe orizzontali richiamano un passato che sembra ancora attuale ma che è allo stesso tempo ben lontano dal calcio che conosciamo oggi.

L’INGHILTERRA

Non si può sottovalutare il fascino dell’Inghilterra ottocentesca, nella quale lo scontro tra borghesia e proletariato è vivo e accompagna tutta la scena, portando lo spettatore a schierarsi, sia sul campo che sulla strada. C’è l’etichetta, ci sono i ricevimenti, ma ci sono anche le fabbriche e la povertà. Che dire, se vi manca Downton Abbey, non potete non guardarlo.

LE SOTTOTRAME

L’amore, la famiglia, il mondo politico che caratterizzava lo scenario dell’epoca. Sono tutti elementi vincenti che arricchiscono la trama e spingono lo spettatore a gioire e a piangere con i protagonisti, immersi nelle difficoltà di una vita non sempre facile. Ci sono madri che vivono nella vergogna, padri severi e invadenti, donne che i figli li hanno perduti. Il tutto si miscela perfettamente con la storia dei protagonisti, che si evolvono insieme a loro aiutandoli a diventare quello che sono destinati ad essere.

Che dire, questi sono solo 5 dei motivi che dovrebbero spingervi a vedere subito questa piccola chicca di Netflix… di certo se provate a dargli una chance ne troverete molti altri. Provare per credere.

Per rimanere sempre aggiornati sulle novità, seguiteci sulla pagina Facebook, sul gruppo dedicato a Cinema&TV, sul Canale Telegram e sugli altri social. Se avete suggerimenti o volete entrare a far parte del nostro team, inviateci una e-mail oppure contattateci sui nostri social.