RECENSIONE Supergirl 5×01-02

RECENSIONI SERIE TV Supergirl
Share

Come quasi tutte le serie dell’Arrowverse, anche Supergirl è tornata con la nuova stagione.

Sono sempre più convinta che dopo la terza stagione le serie dell’Arrowverse sono colpite da una sorta di maledizione, questo spiega il motivo per cui improvvisamente diventino lente e a tratti noiose, fortunatamente il tutto dopo un paio di episodi si risolve…
Sarà così anche per la nostra cara eroina?
Dopo un 4°stagione calante sotto diversi punti di vista, Supergirl ritorna con un costume molto più figo, pronta a riscattarsi.
Peccato che questi due primi episodi non siano riusciti nell’intento.

Non avrei mai immaginato di dire una cosa simile, eppure…
Trovo che il voler dare spazio a tutti i personaggi abbia rovinato l’effetto del “gran ritorno”. La serie ha personaggi veramente validi sotto molti aspetti, ma ho trovato il tutto un pò incasinato.

  • Lena sarà la nuova villian?

    Siamo sinceri, questa è una domanda che ci poniamo dalla prima volte che abbiamo visto una Luthor entrare nella serie. Prima avevamo paura che la storia si ripetesse, candendo nel “già visto”, ripercorrendo quella guerra tra Lex e Superman che non ha mia visto la sua fine. Poi perà abbiamo scoperto -con gran piacere- che Lena non è Lex.
    E personalmente ho quasi sempre sperato che il suo lato oscuro venisse fuori, vedere fino a che punto è disposta a spingersi, e credo che questa sia la stagione giusta. Nonostante Kara gli abbia rivelato di essere Supergirl, la donna non ha ancora superato il tradimento, e questo c’era da aspettarlo…
    Sono rimasta quasi scioccata nel vedere fondere Hope ed Evie, io credo veramente che le lo faccia per “migliorare” le cose, ma non dimentichiamo che è così che nascono i miglior villian. Sarà questo il caso?
    Ma adesso abbiamo anche un altra domanda da farci: Chi è Andrea? e cosa nasconde?

  • Nuovi e vecchi interessi amorosi.

    Ponete fine a questo tormento e fate ritornare Mon-El!
    E’ così chiaro che William sarà il nuovo interesse amoroso di Kara che la sua presenza mi ha infastidito minuto dopo minuto. E no, non basta una scenetta carina alla fine dopo lo vediamo buono e generoso per farcelo amare.
    La verità è che Kara non ha bisogno di un d’amore per completarsi, specialmente, non ha bisogno di uno qualsiasi.
    Brainy e Nia sono sempre più adorabili, ma credo che subiranno ben presto una crisi.
    Ho scommesso su di loro fin da subito, e sono felice di averlo fatto. Alex e Kelly insieme funzionano, e ha dimostro è il semplice fatto che alla Denvers è bastato prenderle la mano per riconoscerla.
    Se questo non è amore…

Per arricchire maggiormente la trama è arrivato, direttamente da un passato che J’onn non ricorda, suo fratello.
Non ho ancora inquadrato bene la situazione, l’hanno presentato come un villian ma secondo me dietro c’è di più. Una verità che non conosciamo e che potrebbe cambiare tutto.

Prima di salutarvi, vi ricordo di passare dalla nostra affiliata e Kara Zor-El & Mon-El e dalla nostra pagina facebook Bleacheers!