RECENSIONE 9-1-1 2×16

9-1-1 RECENSIONI SERIE TV
Share

Dopo aver fatto un tuffo nel passato di Hen e Chimey, questa settimana 9-1-1 si concentra su Bobby.

Nella scorsa puntata, dopo essere stati incastrati e scagionati per una rapina, di chi dovere ha fatto qualche ricerca su Bobby e sul suo passato nel Minnesota.
Considerato il modo in cui è finita la scorsa puntata avevo molto il timore che questo nuovo episodio mi avrebbe devastata, che la situazione si sarebbe messa veramente molto male, e che prima del finale la 118 si sarebbe ritrovata con un nuovo capitano. ( cosa ancora probabile.)
Invece devo ammettere che questo episodio per quanto carino sia stato, non ha rispettato le mie aspettative, non mi ha trasmesso sulla di nuovo. Ci ha solo riproposto una storia che già conoscevamo con nuovi dettagli, carini si ma non utili alla causa.

Abbiamo visto e conosciuto Bobby a 360°. L’abbiamo visto prima, durante e dopo l’incidente.
Una scena che mi toccherà sempre, vedere un uomo perdere tutto ciò che ama è orribile, una cosa che per quanto vista e rivista non farà mai meno male. La scena in ospedale mi ha dato il “colpo di grazia”, lui rassicura sua moglie che tutto andrà bene che i suoi figli stanno bene, perchè in quel momento mentire era più facile.
Peter Krause è stato meraviglioso, posso giurare di aver visto qualcosa spezzarsi attraverso i suoi occhi, ci ha messo il cuore e si è visto.

Vediamo Bobby cercare di riprendere in mano la sua vita, e come abbiamo ben visto per farlo è stato aiutato a nascondere delle cose, le stesse cose che adesso sono venute a galla mettendo a rischio la sua permanenza alla 118.

Non è stato difficile per lui mettersi in gioco e entrar a far parte della squadra. Si è sempre mostrato un personaggio molto carismatico e alla mano, che non risparmia seconde opportunità a nessuno. Questo l’abbiamo visto nella prima stagione con Buck e adesso con Sal.
Devo ammettere che durante l’episodio mi sono chiesta più volte perché Murphy non abbia ancora pensato di allargare la squadra, in quella caserma ci sono personaggi di cui non sappiamo niente, che non abbiamo mai visto all’azione. Per esempio, sono rimasta molto colpita da Tom e mi sarebbe piaciuto rivederlo, anche se la sua dipartita ha portato all’arrivo del mio amatissimo Buck.

Ci sono molti momenti che ho apprezzato, come il caso della gallina omicida che ha messo in serie difficoltà tutti, e poi Chimey che fa battute sul non avere cicatrici ( e povero, sappiamo tutti come gli è finita.). Ma ciò che mi ha davvero scaldato il cuore è stata la cena.
Perché è molto di più di una tradizione, è ciò che gli rende una famiglia.

Bobby ha trovato ciò di cui aveva bisogno, una famiglia che come abbia visto è sempre pronta a difenderlo e schierarsi con lui nei momenti del bisogno. Ma cosa succederà dopo che confesserà le bugie del suo passato?

Siete pronti al finale di stagione? perché io, onestamente, no.

Prima di salutarvi vi consiglio di passare dalle nostre affiliate: Ryan Guzman Italia e Jennifer Love Hewitt Italia. E per rimanere sempre aggiornati sulle novità, seguiteci sulla pagina Facebook.