RECENSIONE Supergirl 4×15

RECENSIONI SERIE TV Supergirl
Share

Supergirl si gioca tutto, puntando i riflettori sulla famiglia Luther!

Questa puntata è stata la prova che ogni “Super” ha bisogno di un Luther come villian, o meglio, ha bisogno di Lex.
Mi è piaciuto, sono schietta e diretta perchè aspettavo da tempo di dire una cosa simile. In questa stagione Supergirl ha perso molto, diventando a tratti estremamente lenta e noiosa. Eppure in questa puntata la serie ha ritrovato la magia che aveva nelle scorse stagioni.
Grazie anche alla strepitosa performance di Jon Cryer.

  • Lex Luthor e il tradimento di Evie

    Scoprire che Lena fosse ancora in contatto con Lex non mi ha stupito più di tanto. In queste stagioni abbiamo imparato a conoscerla, e nonostante lei disprezzi molto la sua famiglia trova sempre una scusa per rimanerci unita.
    Invece, sono stata piacevolmente sorpresa da Lex, – la scelta dell’attore non mi entusiasmava molto- che si è rivelato il solito doppiogiochista. Ha usato sua sorella, e fruttato i sentimenti che lei prova per James a suo favore. E’ incredibile cosa sia disposto a fare pur di ottenere un briciolo di potere.
    Ma, la vera rivelazione è stata Evie.
    Ho capito che c’era qualcosa sotto quando la ragazza ha portato la cura in ospedale, seppure la sorella di James avesse optato per l’operazione. Non credo nelle coincidenze, specie quando c’è un Luther intorno… e questa chiaramente non lo era!
    Ma mai e poi mai avrei pensato che Evie avesse tradito tutti per tutti questi anni. Bisogna ammetterlo, ha fatto un lavoro eccellente!

Tutta questa storia mi ha elettrizzato da morire, ha sconvolto una trama che, ammettiamolo, non aveva nulla di interessante. E adesso, posso realmente dire che non vedo l’ora di scoprire cosa succederà nel prossimo episodio!

Ma, non tutto in questo episodio ha funzionato benissimo, e mi riferisco alla storia di Manchester.

  • E’ realmente morto?

    Non voglio crederci. Non credo che abbiamo deciso di concludere così la sua storia. Ho sempre trovato il suo personaggio interessante, e se questa è la sua fine…beh, sono veramente delusa.
    Meritava decisamente di più.

Come vi avevo anticipato, il resto della puntata ha solo fatto da sfondo ai Luther, ma ha anche messo le basi per quelle che potrebbero rivelarsi delle buone storyline.

Prima di salutarvi, vi ricordo di passare dalla nostra affiliata e Kara Zor-El & Mon-El e dalla nostra pagina facebook Bleacheers!