RECENSIONE Riverdale 3×14

RECENSIONI Riverdale SERIE TV
Share

Riverdale non sarà più lo stesso.

Siamo abituati alle uscite di scena, che siano dovuti ad uno sviluppo di trama, alla scelta dei produttori o dell’attore stesso. Ma in questo caso è diverso.
Questa volta, non ci ritroviamo solo a dover dire addio ad un personaggio ma ad un attore che ha conquistato due generazioni. Diciamo addio a Luke Perry, una fantastica persona che ci ha lasciati troppo presto.
Ed è proprio per questo che credo fermamente che Riverdale non sarà più lo stesso, perché il trash, gli intrighi e i misteri non potranno riempire quel vuoto che Perry ha lasciato.
Ho scelto di guardare l’episodio dopo diversi giorni dall’uscita, perché in qualche modo volevo separare la persona dal personaggio, e non volevo che il mio pensiero riguardo l’episodio fosse condizionato dal mio dispiacere.
Ma è stato tutto inutile, mentirei se vi dicessi che non mi è scesa neanche una lacrime durante le sue scene o quando gli hanno reso omaggio.

Ma, poiché lo spettacolo deve continuare, concentriamoci su questo nuovo episodio di Riverdale!
Episodio, senza dubbio più interessante ma allo stesso tempo molto di transizione.
Che la serie si stia preparando alla grande svolta di questa stagione?

  • Alice Cooper e il punto di non ritorno.

    La Farm sembra aver offuscato la mente di Alice, e anche quella di Kevin.
    Dopo essere quasi morta, la donna decide di mettere in vendita la casa fregandosene del pensiero di Betty, e nonostante quest’ultima cerchi di ostacolare in ogni modo il piano della madre, alla fine è costretta a dire addio alla sua casa d’infanzia…ma lo fa giocando secondo le sue regole!
    Io adoro Betty, credo veramente che sia uno dei personaggi migliori di questa serie, ma ciò non toglie che sia fuori di testa, e bruciare la casa con tutto ciò che di suo c’era dentro non è stata poi una vera genialata. Ma sicuramente ha fatto colpo. Alice sta giocando col fuoco, e Betty ha lasciato che tutto bruciasse.

  • Serpents, da criminali a detective (più o meno).

    Questa storia non finirà bene… e scommetto che alla fine di tutto sarà FP a pagare il prezzo più caro.
    A quanto pare nessuno sembra trattare questi ragazzi per quello che sono realmente, ragazzi.
    Detto questo, io adoro veramente questo gruppo che è difendersi in ogni momento. Ho adorato vedere Jug e Sweet Pea correre per salvare la vita di Fangs, e ho adoro come Jug sia sempre pronto a guardare le spalle di Archie.
    Ho detestato Kurtz, sarà che ho un debole per Fangs e il suo visino dolce,  ma ho gioito quando ha lasciato i Serpents.
    Jonathan, torna in The 100 che eri più simpatico!

     

  • Il Paladino Rosso.

    Archie non riesce ad ottenere un po’ di pace. Cerca sempre di fare la cosa giusta e di aiutare il prossimo, ma puntualmente rimane ferito, sia fisicamente che emotivamente. Personalmente speravo che questa storia non prendesse una brutta piega, Archie avrebbe aiutato il bambino e fine. Ma no, perché Ricky è in realtà il fratellino di Joacquin, pronto a terminare ciò che il fratello non era riuscito a fare.

E poi, c’è tutta questa storia di Veronica che proprio non riesce ad andarmi giù – ma che sarebbe stata perfetta se la ragazza in questione fosse stata una ventenne.
Criminali, mafiosi, club clandestini…riuscirà a gestire tutto solo con l’aiuto delle Poison Ivy e di Reggie?
Non è un po’ troppo?
Io sono totalmente favorevole allo sviluppo di personaggi femminili forti e indipendenti, ma non è questo il caso. A Cheryl, Tony e Veronica il potere sta dando alla testa!

Secondo me, se Riverdale avesse meno episodi, la trama non avrebbe così tanti buchi, gli episodi non avrebbero momenti inutili, e i produttori riuscirebbero a gestire meglio questa serie.
Non tutte le serie sono fatte per riempire 22 episodi, e Riverdale né è la prova!

 

Vi consiglio di passare dalle nostre affiliate Riverdale – Italia  e Lili Reinhart Italia, e di seguirci sulla nostra pagina Facebook e se avete idee da proporci, non esitate a contattarci.
Un grazie a Traduttori Anonimi che traducono questa fantastica serie per noi!