Shadowhunters copertina

RECENSIONE Shadowhunters 3×12

RECENSIONI SERIE TV Shadowhunters
Share

Coppie che si fortificano, coppie che si ricongiungono… e coppie sul punto di nascere!
Questa settimana, Shadowhunters ci propone un episodio romantico, per i suoi standard, e affretta le tempistiche avvicinandosi al gran finale.

Non so voi, ma avuto l’impressione che sia successo tutto troppo velocemente, sarà che mancano pochi episodi alla fine della serie e i produttori non volevano sprecare tempo prezioso. Eppure, nonostante capisca e approvi questa scelta, non mi sarebbe dispiaciuto vedere ancora per un po’ le avventure di Clary e Jonathan.

Nella scorsa recensione avevo evito di esprimermi su questo personaggio, ma questa volta lo farò.
Mi piace!
E’ inquietante e tenero allo stesso tempo, non sa gestire le sue emozioni, non distingue i suoi sentimenti, ed è normale considerando il modo in cui è cresciuto. Crede che la violenza sia la risposta a tutto, per questo lo vediamo spezzare colli in perfetto stile The Vampire Diaries!
Ad ogni modo, io non ho letto i libri, non so cosa succederà, eppure spero che alla fine trovino un modo per salvarlo.

  • Clace.

    Un attimo di pace per Jace, che dopo aver passato l’inferno può finalmente consolarsi tra le braccia di Clary.
    Abbiamo aspettato questo momento per tanto, ma ne è valsa la pena!
    E’ stato toccante vederlo lì, immobile, in attesa di un qualcosa che lo spingesse a farsi avanti. Credo, che la sua fosse solo paura, ha ferito Clary molte volte e temeva di farlo ancora.
    E secondo me, è stato proprio questo ha rendere il tutto ancora più emozionante.
    Anche se…
    L’atmosfera è stata un po’ rovinata dalla “fretta” degli autori.
    Non fraintendetemi, ho AMATO la loro reunion, con tanto di Tour Effeil come sfondo, ma.. come hanno fatto Luke ed Alec a scomparire dalla scena in quel modo?

  • Sizzy.

    Questa puntata ha visto un avvicinamento  da parte di Simon ed Izzy. – A mio parere, sempre molto forzato.
    Simon ha trovato l’unica persona in grado di aiutarlo a togliere il marchio di Caino… e indovinate un po’? si tratta di Caino in persona!
    Nonostante la sua storyline non mi abbia mai conquistato, devo ammettere che ho trovato questo sviluppo intrigante.
    Neanche Caino è riuscito a farsi togliere il marchio dalla Regina Sili, ma Simon è pronto a rischiare la vita pur di non fare male a nessuno.
    Peccato che invece “ferisce” Izzy, che pur di aiutarlo gli fa bere il suo sangue…
    Che la shadowhunter ricadi in vecchi vizzi?

    Beh, speriamo di no!

  • Malec.

    Magnus ed Alec in questa puntata mi sono piaciuti veramente tanto. Sarà che ho trovato le loro scene molto più leggere e spontanee.
    è abbastanza chiaro immaginare quale sarà il loro futuro.
    Forse è presto, non è passato molto dal loro primo appuntamento, ma ancora una volta la cancellazione della serie gioca a sfavore del tempo.

*BONUS*
Beh, questo non è molto rilevante. Però, quanto era figo lo shadowhunter parigino ucciso di Jonathan?

 

Vi aspetto per commentare il prossimo episodio (che già dal trailer regala tante gioie!). Ma, prima di salutarvi vi ricordo di passare sulla nostra pagina Facebook e dalle nostre affiliate: Cacciatori: strafighi in nero dal 1234ShadowhuntersItalia ~www.shadowhunters.it | IDRIS University