the walking dead

RECENSIONE The Walking Dead 9×09 -9 x10

RECENSIONI SERIE TV The Walking Dead
Share

Dopo la consueta pausa di metà stagione è ritornato The Walking Dead e anche io ritorno alla vita e alle recensioni dopo la scrittura della tesi più o meno con lo stesso spirito e le stesse occhiaie dei walkers. Il midseason finale ci ha dato e ci ha tolto: ci ha dato i temibili Sussurratori regalando finalmente quelle sensazioni da film horror che mancavano da parecchio, ma ci ha tolto Jesus.

I due episodi con cui ritorna lo show ci riportano ad Alexandria e Hilltop. Ad Alexandria, Negan riesce a scappare e – fantasma di se stesso – torna nei luoghi che erano il suo regno. A Hilltop, invece, i protagonisti devono fare i conti con la consapevolezza che al di fuori delle mura si nasconde qualcosa di peggio degli zombie e probabilmente anche dei Saviors. Dopo sei anni di relativa pace, è di nuovo chiaro che la vita al di fuori delle mura nasconde ancora numerosi pericoli.

Dopo la morte di Jesus, Tara sembra essere colei che deve raccogliere l’eredità della guida di Hilltop, ma anche Daryl sta acquistando sempre maggiore influenza. E infatti è lui che si occupa della situazione quando una ragazza appartenente ai Sussurratori viene catturata. La ragazza, Lydia, è la figlia di Alpha, la leader del gruppo, e rivela un passato di abusi che a poco a poco comincia a svelare i retroscena che si celano dietro al misterioso gruppo di persone. Lydia comincia a instaurare un rapporto di intimità con Henry, ingenuo e sprovveduto, e Daryl tenta di ricavarne più informazioni possibile.

PROMOSSI

Alpha: la leader dei Sussurratori si preannuncia folle e spietata oltre che particolarmente inquietante. Ora che Negan è solo l’ombra di se stesso e di ciò che era, Alpha potrebbe essere un altro buon villain. Lo spero.

Daryl: sappiamo bene che Daryl negli ultimi anni è stato messo in ombra e relegato in un angolo. A quanto pare ci voleva l’uscita di scena di Rick e Maggie per ridonargli un ruolo di primo piano. Daryl non ha mai voluto essere leader, ma sembra che gli eventi lo stiano spingendo in quella direzione. Onestamente è rimasto uno dei pochi personaggi di cui davvero mi interessi il destino. Ho apprezzato anche i riferimenti al suo passato e agli abusi subiti dal padre, comparati a quelli subiti da Lydia.

BOCCIATI

La morte di Jesus: io ingenuamente ho sperato che il buon Jesus resuscitasse (pun intended!) e invece no: avevano un personaggio davvero ricco di potenziale, anche alla luce di una ipotetica storia con Aaron, ma invece hanno deciso di farlo fuori. Come sempre.

Purtroppo The Walking Dead si sta infilando nuovamente nelle stesse dinamiche viste e riviste, come ormai mi ostino a ripetere in queste recensioni. Nonostante alcuni buoni episodi prima della pausa, questi ultimi due hanno segnato un passo indietro e a quanto pare anche il pubblico se ne sta accorgendo dato che gli ascolti sono tra i più bassi di sempre. Il rinnovo per una decima stagione appare sempre più una scelta poco condivisibile.

Come sempre grazie per essere ancora qui con noi e un grazie enorme alle fantastiche pagine affiliate: Caryl ItaliaJeffrey Dean Morgan ItaliaAndrew Lincoln Italy. Passate a trovarle e veniteci a trovare anche sulla nostra pagina Facebook!