RECENSIONE Supergirl 4×08 

RECENSIONI SERIE TV Supergirl
Share

A -1°episodio dall’evento più atteso dell’Arrowverse, Supergirl butta giù la maschera dell’Agente Liberty… ma quest’azione non migliorerà la situazione…

Supergirl, per quanto ci provi, non riesce più ad emozionarmi come gli anni precedenti, nonostante questo episodio nel complesso sia stato abbastanza buono.
In questa puntata non è mancata l’azione, la storyline di Nia ha avuto uno sviluppo interessante, ma nonostante questo la trama è caduta del clichè.
Il cattivo è stato arrestato e Supergirl si ritrova senza un lavoro perché ha preferito tenere la sua identità privata per salvaguardare la vita dei suoi cari. Non so a voi, ma a me sembra tutto abbastanza familiare!

Finalmente il ruolo di Nia ha avuto un senso. In questo episodio i suoi “poteri” sono stati fondamentali per Kara, l’hanno aiutata a trovare L’agente Liberty e a fermare Manchester prima che cedesse completamente al lato oscuro.
Abbiamo visto che i suoi sogni da cui la ragazza non fa altro che scappare altro non sono se non visioni. Non so voi, ma mi aspettavo di più, ma probabilmente è ancora presto per mostrarci a pieno le sue capacità.
Nonostante tutto mi è piaciuta molto, probabilmente perchè mi ricorda moltissimo Kara all’inizio della serie. Inoltre, trovo molto carino il suo rapporto con Brainy.
Lui ovviamente sa molto su di lei ma…chissà se riuscirà a mantenere segreto il suo futuro!

Un’altra, delle poche cose che mi sono piaciute in questa puntata, è stata la connessione tra J’onn e Manchester.
Il Marziano ha cercato in tutti modi di aiutarlo e di guidarlo, e anche se i suoi tentativi sono stati vani credo che questa connessione con l’andare delle puntate si rivelerà molto utile per Manchester. Lui è un personaggio molto complesso, affascina proprio per il lato aggressivo e impulsivo e proprio per questo sono convinta che si dimostrerà uno dei migliori personaggi di questa stagione!

Supergirl in questa puntata è stata messa molto da parte, è stata completamente oscura da Nia e Manchester, ma devo ammettere che non mi è dispiaciuto poi così tanto. Trovo che sia giusto dare spazio anche ai personaggi secondari in modo da poter creare una connessione tra loro e il telespettatore.

La cosa che veramente mi fa girare le scatole è la Supergirl Russa.
Sono passate 8 puntate e ancora non sappiamo niente su di lei, per quanto mi riguarda potevano evitare di introdurla nel finale della scorsa stagione e farlo nel corso di questa!

L’unica scena veramente interessante l’abbiamo vista alla fine dell’episodio e ci ha mostrato un anteprima di quello che sarà il crossover Elsewords.
Personalmente ho grandi aspettative per questo evento. E voi, siete pronti?

Prima di salutarvi, vi ricordo di passare dalla nostra affiliata e Kara Zor-El & Mon-El e dalla nostra pagina facebook Bleacheers!