RECENSIONE Supergirl 4×06

RECENSIONI SERIE TV Supergirl
Share

Questa settimana Supergirl mette in scena un fantastico episodio che apre le porte ad una Civil Wars!

La festa del Ringraziamento non impedisce ai figli della libertà di continuare la loro lotta contro gli alieni. Guidati dal loro odio e dalla paura che nutrono verso di loro, decidono di marchiare le loro case per attaccarli in gruppo.

Ma fortunatamente Alex, Brainy e Kara hanno continuano le loro ricerche, disubbidendo all’ordine del colonnello Hailey, salvando così le vite di quei poveri alieni.

Certo, l’idea che un gruppo di umani decide di attaccare degli alieni senza armi o particolari abilità è abbastanza ridicola eppure mi è piaciuto il modo in cui hanno gestito la situazione.
Soprattutto, mi è piaciuto molto Brainy che senza alzare un dito ha fatto fuori 5 uomini usando semplicemente la sua intelligenza.
Ma la scena che mi è piaciuta di più è quel piccolo lucertolone che si trasforma in drago per salvare la sua famiglia. Non ha mollato fino a quando Supergirl, con l’aiuto della bambina, l’ha rassicurato che la sua famiglia era al sicuro.

–Quando si dice che gli animali hanno più cuore degli umani.

In questo episodio Lena e James hanno fatto a gara per chi prendesse la decisione più stupida, e a vincere è stato quest’ultimo.

So di aver detto moltissime volta di voler vedere il lato oscuro di Lena e questa circostanza è il momento adatto. Lena tende a mettere gli altri al primo posto, è disposta a fare di tutto per proteggere le persone che ama e questo gli fa onore.
Allora, qual è il problema?
Lei è una donna molto intelligente eppure la sua decisione, di voler dare poteri agli umani, è veramente stupida, per moltissimi motivi molti dei quali vengono citati da Alex.
Se la paura spinge gli umani a compiere azioni crudeli verso gli alieni, pensate che effetto possa fare il potere.
Dall’altra James non ha fatto altro che comportarsi da James. Ovvero, prendere decisioni affrettate guidato dalla sue testardaggine, ignorando dei saggi consigli.
Questo suo atteggiamento ha danneggiato il suo rapporto con Lena e mi dispiace molto perché facevo il tifo per loro!

Nonostante non abbia apprezzato/condiviso le loro scelte non posso negare che sono stati proprio loro due ad aggiungere un po’ di pepe a questo episodio.

Ho trovato molto stimolante il dibattito tra Kara e Ben, e allo stesso tempo l’idea che molte persone fossero d’accordo con quest’ultimo mi ha sdegnata.

Confermo, ancora una volta, il mio pensiero su Manchester. E’ un personaggi con un gran carisma, e i suoi metodi ortodossi rendono la serie un po’ più cazzuta.

E’ chiaro che Nia stia nascondendo qualcosa. Forse è la volta buona che scopriamo qualcosa in più su di lei.

Prima di salutarvi, vi ricordo di passare dalla nostra affiliata e Kara Zor-El & Mon-El e dalla nostra pagina facebook Bleacheers!