RECENSIONE Supergirl 4×05

RECENSIONI SERIE TV Supergirl
Share

Bentornati al nostro appuntamento settimanale con Supergirl!

Supergirl questa settimana ci propone un episodio migliore del precedente, ma ancora non ci siamo…
Si stanno impegnando molto per dare valore al messaggio che vogliono trasmettere in questa stagione, ma ancor non riescono a catturare del tutto l’attenzione del telespettatore.
Così come la volta precedente, per buona parte dell’episodio mi sono veramente annoiata e non solo a causa della lentezza degli eventi.
L’idea di un umano che, per ribellarsi, trova un modo di togliere i poteri ai meta-umani  è stata una cosa geniale…nella scorsa stagione di The Flash!
Ed ecco qual è il problema.
Quando 2 serie dello stesso universo decidono di riutilizzare un idea già proposta l’interesse inizia a scemare.

Inoltre devo dire che dare queste abilità a Jensen l’ho trovato un incredibile controsenso.
L’agente Liberty odia gli alieni a causa dei loro poteri, della loro abilità e della loro incredibile forza, eppure decide di dare tutto questo ad un umano? Facendolo diventare a sua volta un meta-umano (?)
No, non mi ha molto convinto tutta questa storia!

Sono poche le cose che mi sono piaciute e sono ancora meno i personaggi che mi hanno colpito:

-Jensen.
Ho trovato il suo personaggio particolarmente interessante e spero di vederlo in futuro.
Non ho visto cattiveria in lui ma solo un ragazzo spaventato che si è lasciato trascinare in qualcosa più grande di lui. Alla fine ha fatto la cosa giusta, si è arreso per il bene di tutti, umani e alieni.

-Brainy e Nia.
Hanno avuto solo una scena ma mi hanno conquistato. Lui è adorabilmente imbarazzante e merita più spazio. Per quanto riguarda Nia, forse gli autori pensano che sia ancora presto per far uscire l’eroina dentro di lei, ma considerando la scarsità di materiale direi che è giunto il momento!

-Supergirl e J’onn.
La serie si chiama Supergirl, è incentrata su Supergirl e sulle sue avventure…eppure ultimamente è costantemente fuorigioco!
Perché? Sto ancora cercando di capirlo…
L’unica nota positiva in tutto questo è che finalmente abbiamo rivisto Kara e J’onn collaborare. Lo ammetto, mi erano mancati!

-Il colonnello.
Questa donna ha avuto la mia stima per gran parte dell’episodio, ma ci ha messo 1 minuto e due frasi per farmi cambiare idea nei suoi confronti. E inizio a credere che fra qualche episodio si rivelerà una dei figli della libertà.

So che è presto per dare un giudizio, so che questo è solo il 5°episodio ma questa stagione è iniziata abbastanza maluccio. E’ lenta, noiosa e non riesce a riempire il vuoto lasciato dai personaggi precedenti.
I produttori oltre a pensare a come cambiare la situazione di National City dovrebbero pensare a come cambiare la piega che ha preso questa stagione, perché non ci siamo proprio!
Spero che dopo il crossover la situazione migliori…

Prima di salutarvi, vi ricordo di passare dalla nostra affiliata e Kara Zor-El & Mon-El e dalla nostra pagina facebook Bleacheers!