È morto Stan Lee, il vero eroe di casa Marvel. Dalla carta alla pellicola: la top 10 dei suoi cameo

CINEMA NEWS SERIE TV
Share

Questo è il nostro tributo ad un grande uomo come Stan Lee

Ecco la top ten dei suoi cameo più divertenti

I cameo di Stan Lee sono la costante più divertente dei film (e non solo!) della Marvel di tutti i decenni. Chiunque abbia visto una produzione con questo marchio avrà cercato la sua apparizione fugace. Di seguito, vi proponiamo la nostra classifica dei dieci cameo più divertenti del Sorridente.

Stan Lee il Sorridente

Generazione X (1995)

Sebbene non sia un film targato Marvel, Generazione X ha visto il Sorridente sulla sua pellicola. La scena più divertente è sicuramente quando conversa con un giovane Jason Lee, nel film un ammiratore, circa gli organi riproduttivi dei Fantastici Quattro. Non solo, ci sono molte altre scene comiche come quando, con nonchalance, si avvicina ad un ragazzo per strada presentandosi come Stan Lee.

Stan Lee in Generazione X

I Fantastici Quattro e Silver Surfer (2007)

Forse il cameo più divertente di tutti. Chiunque si sarà messo a ridere a vedere il nostro eroe cacciato via dal matrimonio di Susan Storm (Jessica Alba) e Reed Richards (Ioan Gruffudd), perché non era sulla lista! Stan Lee interpreta se stesso, prendendo spunto proprio da uno dei suoi fumetti: lui e Jack Kirby rimasero chiusi fuori durante le nozze di una delle coppie della Casa delle Idee.

The Amazing Spider-Man (2012)

Altra scena molto amata è quella di The Amazing Spider-Man. Stan Lee interpreta un vecchio bibliotecario con le cuffie in testa. È talmente concentrato sulla musica da non rendersi conto della lotta alle sue spalle! Spider-Man (Andrew Garfield) e Lizard (Rhys Ifans) stanno distruggendo tutto, ma lui si preoccupa solo di canticchiare e sistemare libri.

Stan Lee in Amazing Spider-Man

Thor: The Dark World (2013)

Altro meravigioso cameo è Stan nei panni di un paziente del manicomio. Dopo la lezione scientifica di Erik Selvig (Stellan Skarsgård), il Sorridente commenta semplicemente con “Posso riavere la mia scarpa?”.

Stan Lee in Thor

Big Hero 6 (2014)

Non potevano di certo mancare le animazioni targate Marvel. Big Hero 6 è la più rappresentativa di tutte, essendo anche una miniserie “di nicchia”. Tutti avranno notato la somiglianza tra il magico Stan Lee e il padre di Fred, il nerd del gruppo, svelandoci la scena dopo i titoli di coda. Eh sì! Stan Lee è il padre di Fred. Sì, è anche un ex-supereroe. E ancora sì, nel film originale aveva proprio la sua voce. Per non parlare dei titoli di coda, dove si legge in grande “AND STAN LEE AS FRED’S DAD”.

Stan Lee in Big Hero 6

Agent Carter (2015)

Come per le animazioni, il Sorridente non poteva mancare anche nelle serie tv! Eccolo, quindi, in Agent Carter che ruba il giornale a Howard Stark (Dominic Cooper), mentre entrambi si fanno lucidare le scarpe. Stan, piaciuta la pagina sportiva?

Stan Lee in Agent Carter

Avengers: Age of Ultron (2015)

Anche in questo film, Stan interpreta se stesso come invitato alla festa di Tony Stark (Robert Downey Jr.). Thor (Chris Hemsworth) offre una bevanda alcolica asgardiana, avvertendolo che è davvero forte. Alcuni veterani di guerra, tra i quali anche Stan Lee, vogliono assaggiarla. Morale della favola? Stan si è ubriacato con un solo bicchierino e gli Avengers lo accompagnano a casa, mentre esclama “Excelsior!” (un suo famoso grido di battaglia).

Captain America: Civil War (2016)

In questo film vediamo Stan Lee nei panni di un corriere della FedEx. Si rivolge direttamente a Tony Stark… Sbagliando il cognome! Lo chiama Tony STANK (in inglese “puzzava”), dando così a War Machine (Don Cheadle) l’occasione per una battuta.

Stan Lee in Captain America: Civil War

Thor: Ragnarok (2017)

Non poteva di certo mancare all’appello questo cameo. Forse veloce e forse comico, Stan Lee nei panni del parrucchiere ha fatto ridere tutti. Inoltre, è solo grazie a lui che Thor da dio dei fulmini diventa il gladiatore zio dei fulmini. Questa scena, nonostante interagisca con Chris Hemsworth, è stata girata altrove per il Sorridente.

Stan Lee in Thor: Ragnarok

Spider-Man: Homecoming (2017)

Ultima ma non meno importante, l’apparizione nell’ultimo film di Spider-Man. Vediamo Stan Lee nei panni di un vicino molto arrabbiato con Peter Parker (Tom Holland), Gary. Infastidito come tutti, fa capolino da una finestra, per poi finire a parlare con Margeary, una signora del palazzo di fronte.

Nessuna parola è in grado di descrivere il nostro dispiacere per questa enorme perdita. Stan Lee è stato un idolo per noi, per la nostra generazione e quelle precedenti. Il Sorridente ha creato un mondo nel quale credere, dove gli eroi esistono, vestono tutine colorate, salvano la gente dal male. Ci ha insegnato a non abbandonare mai i nostri sogni, di crederci sempre fino in fondo, completamente e intensamente. Qualsiasi cosa facciamo, dovremmo fare ciò che più amiamo, ciò che più vogliamo.

“Io credo che un uomo solo possa fare la differenza”, come lo stesso Sorridente dice nel suo cameo in Spider-Man 3. Tu, Stan, l’hai fatta per tutti noi.

‘Nuff said, nostro eroe!

Continuate a seguirci anche sulla nostra pagina  Facebook. E non dimenticate: se avete idee da proporci o se vi piacerebbe entrare nel nostro team, non esitate a contattarci.