Marvel senza Guardiani della Galassia: possibili spinoff in attesa del terzo capitolo

CINEMA NEWS
Share

Ancora tutto fermo sulla produzione del Vol.3

Marvel potrebbe raccontare altre storie di eroi ancora in penombra

Bruttissimo colpo quello dello stop alla produzione di Guardiani della Galassia Vol.3, ma i Marvel Studios potrebbero portare altri paladini sotto i riflettori.

Guardiani della galassia, guardians of the galaxy

Nonostante le polemiche sorte con il licenziamento di James Gunn, regista dei precedenti capitoli, e il minacciato abbandono del set da parte di Dave Bautista (Drax il Distruttore), i Guardiani della Galassia potrebbero dover aspettare anche anni prima di tornare sul grande schermo!

Cosa potremmo aspettarci, dunque, da casa MARVEL?

guardiani della galassia,

La storia dei Ravager

Il primo pensiero va ad un possibile spinoff sulla storia dei Ravagers, con protagonista Sylvester Stallone nel ruolo di Stakar Ogord, incontrato in una scena post-credit del Vol.2. Il personaggio ha fatto la sua comparsa per darci un piccolo scorcio del passato di Yondu (Michael Rooker), allontanato dai Ravager dopo aver preso con sé il piccolo Peter Quill.

Stakar sarebbe di fatto una scelta molto probabile per sviluppare un progetto a sé stante, essendo ben noto ai fan dei fumetti dei Guardiani.

guardiani della galassia adam warlock

Adam Warlock e il Guanto dell’Infinito

Grazie ai comics sappiamo che, dopo essere caduto tra le grinfie di Thanos, il temuto Guanto dell’Infinito viene recuperato da un super eroe di nome Adam Warlock.

Ovviamente non sappiamo se in Avengers 4 verrà tenuta fede alla storyline del fumetto, ma è sempre bene tenerlo a mente.

Adam viene presentato in una scena post credit di Guardiani della Galassia Vol.2, quando la Sacerdotessa della Sovereign Ayesha lo indica come strumento per vendicarsi.

James Gunn aveva di fatto confermato che Warlock sarebbe comparso nel terzo capitolo della storia, ma ora che è tutto in sospeso,  forse l’idea di un film che racconti la storia del nuovo eroe potrebbe essere da considerare.

Un progetto difficile da delegare

Quella dei Guardiani della Galassia è una delle più seguite saghe del MCU. Non c’è da stupirsi, quindi, se gli Studios non abbiano ancora trovato un sostituto per Gunn.

Il regista aveva da poco finito di scrivere la sceneggiatura, quando è esplosa la bufera che ha interrotto la sua collaborazione con Disney/Marvel.

Resta il fatto che i fan ora si aspettano una qualche evoluzione: che sia il film sui Ravager o quello su Adam Warlock, in ogni caso potrebbe trattarsi della chiusura forzata di una storia che, diciamocelo, meriterebbe una degna conclusione – con tanto di ritorno di Groot adulto!

Cosa ne pensate di queste opzioni? Preferireste fosse prodotto il film di Guardiani della Galassia Vol.3 da un altro regista, o vi piacerebbe scoprire di più su questi altri personaggi?

Per rimanere sempre aggiornati sulle novità, seguiteci sulla pagina Facebook, sul gruppo dedicato a Cinema&TV  e sugli altri social. Se avete suggerimenti o volete entrare a far parte del nostro team, inviateci una e-mail oppure contattateci sui nostri social.