Keira Knightley e Alexander Skarsgard amanti clandestini in The Aftermath

CINEMA NEWS
Share

Sul grande schermo è in arrivo un nuovo adattamento con protagonista Keira Knightley 

Questa volta si tratta di una storia d’amore proibito ambientata nella Germania del secondo dopoguerra

L’attrice Keira Knightley è stata scelta per interpretare Rachel Morgan, la protagonista del nuovo adattamento cinematografico tratto dal romanzo omonimo di Rhidian Brook. La storia si svolge nell’Amburgo del 1946, dopo la fine del secondo conflitto mondiale, ed è un racconto di amore, dolore e cuori infranti.

Nel cast della pellicola saranno presenti anche Jason Clarke, nel ruolo del marito di Rachel, il Colonnello Lewis Morgan,Alexander Skarsgard che interpreterà invece Stefan Lubert.

All’inizio del film assistiamo al trasferimento della coppia dall’Inghilterra ad Amburgo, nel tentativo di ricostruire la città devastata dai bombardamenti dell’esercito britannico del 1943. Durante il loro soggiorno, i Morgan requisiscono la casa di Stefan Lubert, un tedesco che ha perso la moglie durante i bombardamenti e che vive lì insieme alla figlia. Intenerito dalla sua storia, il Colonnello decide di concedere all’uomo e alla figlioletta di rimanere a vivere insieme a lui e Rachel.

Vivendo a stretto contatto, Rachel e Stefan finiscono per sviluppare un’attrazione reciproca e iniziano una storia d’amore clandestina. Ma le loro divergenze di natura ideologica e nazionalista, minacciano di fare a pezzi la loro relazione e le rispettive famiglie.

La pellicola è prodotta da Ridley Scott e adattata per il grande schermo da Joe Shrapnel e Anna Waterhouse e debutterà nei cinema il 26 aprile 2019. In attesa del debutto, vi lasciamo il trailer del film.

Cosa ne pensate di questo nuovo film? Andrete a vederlo?

Per rimanere sempre aggiornati sulle novità, seguiteci sulla pagina Facebook, sul gruppo dedicato a Cinema&TV  e sugli altri social. Se avete suggerimenti o volete entrare a far parte del nostro team, inviateci una e-mail oppure contattateci sui nostri social.