Maggie Smith Downtown Abbey

Downton Abbey: rivelata la data di uscita del film

CINEMA NEWS
Share

Fan dei Crawley, siete ufficialmente invitati a tornare a Dowton Abbey il prossimo anno

Il sequel dell’amatissima serie britannica arriverà nelle sale a settembre del 2019

La data del sequel di Downton Abbey è stata finalmente rivelata! Il film farà il suo debutto internazionale nelle sale il 13 settembre del prossimo anno, mentre nelle sale americane arriverà solo venerdì 20 settembre. Sin dall’annuncio della realizzazione di un film sequel della serie, e dopo le recenti teorie su un possibile ritorno di Dan Stevens, i fan di tutto il mondo hanno atteso con impazienza di conoscere la data del rilascio. Quel momento è finalmente arrivato! Di seguito le parole del Presidente della Focus Features:

” I fan hanno aspettato davvero tanto per vedere un nuovo capitolo della vita della famiglia Crawley. Siamo veramente emozionati di poter collaborare nuovamente con Julian Fellowes, Gareth Neame, la crew e tutto il cast e portare il mondo di Downton sul grande schermo”.

Il ritorno del cast originale è confermato e le riprese sono ufficialmente iniziate questa estate. La regia del film è stata affidata al regista del pilot Brian Percival.

“Da quando la serie si è conclusa, ormai 3 anni fa, il nostro obiettivo è sempre stato quello di regalare ai milioni di fan un film ed ora, grazie all’allineamento di stelle e pianeti, stiamo per iniziare la produzione. Il copione scritto da Julian è affascinante, eccitante ed avvincente. E, grazie al talento di Brian, speriamo di riuscire a creare un film che sia all’altezza delle aspettative di tutti”, così commenta Gareth Neame, il produttore esecutivo della serie.

Purtroppo l’attesa si prospetta ancora lunga ed estenuante, ma non temente; settembre 2019 arriverà prima di quanto pensiate!

Per rimanere sempre aggiornati sulle novità, seguiteci sulla pagina Facebook, sul gruppo dedicato a Cinema&TV  e sugli altri social. Se avete suggerimenti o volete entrare a far parte del nostro team, inviateci una e-mail oppure contattateci sui nostri social. 

fonte