Peaky Blinders conquista BBC One con la quinta stagione

NEWS Peaky Blinders SERIE TV
Share

L’appuntamento inglese con la serie si sposta grazie ad un fortunato finale di stagione

Per i produttori si tratta di un grande segno di fiducia da parte del Network

Peaky Blinders cambia casa: dalla BBC è infatti arrivato l’annuncio ufficiale sulla futura programmazione della serie sul canale BBC One, il più importante del Network inglese. Questa decisione è forte del grande seguito del pubblico, che ha fatto registrare ben 3,6 Milioni di visualizzazioni per il finale della quarta stagione.

Stando alla dichiarazione della Content Creator di BBCCharlotte Moore 

Quando uno show spicca così tanto significa che è giunto il momento di fare un ulteriore salto di qualità, spostandolo sul canale più grande del Paese.

In effetti, la serie ha un bel seguito – specialmente tra i giovani, secondo quanto rivelano i dati del network. La paura di alcuni è che, passando al BBC One, Peaky Blinders possa subire censure sulla violenza. Per fortuna, è subito giunta la rassicurazione che non verrà in alcun modo snaturato.

A tal proposito, Caryn Mandabach, tra i produttori dello show, ha sottolineato quanto la storia raccontata abbia avuto presa sugli spettatori, e che questa mossa potrà solo accrescerne il successo.

Si vocifera, inoltre, che la serie abbia riscosso l’interesse di un famoso corpo di ballo britannico, che vorrebbe acquisire i diritti per trasporre la trama principale in uno spettacolo.

Lo stesso creatore della serie, Steven Knight, si è proposto di contattarli per vagliare la possibilità di tenere l’eventuale prima di Peaky Blinders in balletto proprio a Birmingham.

La sesta e settima stagione, da poco confermate, dovrebbero quindi seguire il corso del cambiamento, ed essere anche loro trasmesse sul primo canale di BBC.

Il cast rimarrà invariato, vedendo ancora una volta Cillian Murphy come protagonista.

Cosa ne pensate? Aspettate anche voi con impazienza la quinta stagione? Discutiamo insieme di questa e tante altre news nel nostro nuovo gruppo Facebook dedicato a Cinema&TV o sul nostro server Discord!

Fonte