marvel -logo

Jeph Loeb parla del futuro dell’universo Marvel. O forse no?

NEWS SERIE TV
Share

The Defenders, Agent Carter, Infinity War che futuro avranno?

Jeph Loeb parla delle serie e dei film Marvel, rimanendo piuttosto vago

Jeph Loeb lo scorso 31 Maggio ha condiviso alcune indiscrizioni sul futuro delle serie Marvel. Le informazioni, però, non sembrano essere molto chiare! Scopriamole insieme.

Jeph Loeb's The Defenders

La serie The Defenders, mandata in onda su Netflix, sembra che non vedrà più la squadra riunirsi nell’immediato futuro. Loeb, però, ha confessato che ci potranno essere ancora degli episodi dove il quartetto potenziato sarà di nuovo protagonista.

Le risposte sono arrivate durante un AMA Reddit (Chiedimi Qualsiasi Cosa) sulla promozione di Marvel’s Cloak & Dagger (in onda su Freeform). Loeb ha detto che il bis sui difensori (Matt Murdock/Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage e Danny Rand/Iron Fist) “non è nei piani del momento, ma non si può mai sapere!”

Inhumans di Jeph LoebNon sorprende, quindi, sapere che molte delle risposte di Jeph Loeb sono state “Aspetta e vedrai!”, “Rimanete sintonizzati!” o il celebre “CLASSIFICATO!”. Ma risposte a cosa? Molte sono le teorie che vedono Black Bolt e Medusa di Inhumans divenire camei in Agents of SHIELD. Oppure quelle che credono che Ghost Rider riapparirà nuovamente.
Molte delle domande hanno anche visto come protagonista la serie MIA Marverl di Jonh Ridley e le voci sul progetto Marvel sviluppato per il prossimo servizio di streaming della Disney.

Ci aspettavamo risposte criptiche da Jeph, ma si è intravista una scia di piccoli indizi, come le briciole di Pollicino.

A chi è curioso di sapere se anche Iron Fist riceverà il suo costume da Supereroe, Jeph Loeb risponde: “Sarete sicuramente felici di vedere la seconda stagione, che arriverà quest’anno!”

Agent CarterSull’argomento giustamente sempre presente della resurrezione di Marvel’s Agent Carter, la riposta standard di Loeb è: “Trovateci un network! Hayley Atwell è stata così gentile a dire che sarebbe onorata di ritornare nei panni di Peggy Carter.”

Altra domanda spinosa è sul destino di New Warriors, nuova serie tv guidata da Squirrel Girl. Ordinata da Freeform, questa serie sembra non essere mai stata trasmessa per un cambio d’idea della piattaforma. “Ci stiamo lavorando.” dice Jeph Loeb, affrontando diplomaticamente anche l’argomento Netflix Bloat “Noi raccontiamo le storie che la Marvel e gli showrunner vogliono narrare. Se escono 13 episodi, allora va bene così. Supportiamo questo punto di vista come meglio possiamo.”

Loeb ha anche ripetuto ciò che gli showrunner del filone S.H.I.E.L.D. hanno detto detto a TvLine. Thanos Le serie TV/Netflix varia in relazione ai fatti avvenuti in Avengers: Infinity War dell’MCU.
“Per la maggior parte, le nostre storie sono ambientato PRIMA che Thanos schiocchi le dita. Questo è strettamente legato sia ai tempi di produzione che alla tempistica di quando le nostre storie sono raccontante rispetto ai film che escono al cinema.”

 

Altra domanda sempreverde è: Perché non si vede mai l’Avengers Tower in nessuna delle serie ambientate a New York? La risposta di Jeph Loeb è sempre molto diplomatica e realistica, ribadendo la sua posizione in merito. “Se vivi a NYC, non puoi vedere l’Empire State Building da ogni punto della città. Allora perché non può essere possibile che il nostro sia un mondo dove la torre C’È ma non la si vede sempre? Lei è lì, ma noi non la vediamo!”

Le risposte di Jeph Loeb sono criptiche, ma che ne pensate di ciò che si è scoperto?

Per rimanere sempre aggiornati sulle novità, seguiteci sulla pagina Facebook, sul gruppo dedicato a Cinema&TV  e sugli altri social. Se avete suggerimenti o volete entrare a far parte del nostro team, inviateci una e-mail oppure contattateci sui nostri social.

Fonte