Inizia la produzione di Stranger Things 3, un video mostra il nuovo cast

Netflix NEWS SERIE TV Stranger Things
Share

In un video Netflix ha annunciato l’inizio delle riprese della terza stagione di Stranger Things introducendo nuovi membri nel cast.

“Andatevene, nerd!”

Così parla Erica Sinclair (interpretata da Priah Ferguson), la star della seconda stagione di Stranger Things, mentre annuncia l’inizio della produzione della terza stagione.

Netflix ha rilasciato un nuovo video per annunciare che la terza versione della serie horror di grande successo è entrata in produzione, con un sacco di volti vecchi e nuovi.

Tra le star di Stranger Things originali – o “vecchi amici”, come il video le etichetta, ci sono: Millie Bobby Brown (Eleven), Finn Wolfhard (Mike) , Caleb McLaughlin (Lucas), Sadie Sink (Max), Gaten Matarazzo (Dustin) e Noah Schnapp (Will). C’è il cast di personaggi adolescenti: Dacre Montgomery (Billy), Charlie Heaton (Jonathan), Natalie Dyer (Nancy) e Joe Keery (Steve). Poi ci sono gli adulti nella stanza: Cara Buono (Karen), Winona Ryder (Joyce) e David Harbor (Hopper).

Poi, più intrigante, ci sono i nuovi arrivati:

Maya Hawke, Jake Busey e Cary Elwes, tutti annunciati come parte del cast negli ultimi due mesi. Hawke interpreta Robin, una donna in rotta di collisione con un oscuro segreto a Hawkins; Busey interpreterà Bruce, un giornalista dell’Hawkins Post con una morale discutibile; ed Elwes interpreta il sindaco Kline, descritto come un politico sdolcinato e antipatico.

Certamente, c’è un nuovo personaggio principale con una parte parlante nel video:

Ferguson nel ruolo di Erica, che ha rubato lo schermo in sole due brevi scene della seconda stagione. I produttori hanno promesso per lei un ruolo maggiore nella terza stagione, insieme al proprio gruppo di amici.

Cosa sappiamo davvero sulla trama della terza stagione?

Il produttore esecutivo Shawn Levy ha rivelato che gli spettatori vedranno Mike e Eleven, oltre a Lucas e Max, esplorare le rispettive relazioni:

“Sono ancora come bambini a 13-14 anni, quindi cosa significa romanticismo in quella fase della vita? Non possono mai essere relazioni semplici e stabili e c’è divertimento in quella instabilità. “

Per quanto riguarda la trama degli adolescenti, Levy in precedenza ha scherzato, “Vedremo sicuramente qualcosa di più di Steve Harrington nella terza stagione, e dirò solo che non abbandoneremo la magia di papà Steve.”

Per news come questa continuate a seguirci anche sulla nostra pagina Facebook. Non dimenticate che se avete idee da proporci o volete unirvi al nostro team potete contattarci tramite email o sui nostri canali social!

 

Fonte