Game of Thrones

Game of Thrones: 55 giorni per girare una scena dell’ottava stagione

Game Of Thrones NEWS SERIE TV
Share

55 giorni e 3 diverse location. Tanto è servito per girare un’importante scena di guerra dell’ottava stagione.

La battaglia delle Acque Nere non regge assolutamente il confronto!

Dal dietro le quinte di Game of Thrones:

Questo è un ringraziamento per i Dragoni della Notte. Grazie per aver sopportato per 55 notti di seguito il freddo, la neve, la pioggia, il fango, la cacca di pecora a Toome e i venti di Magheramorne.

Questo è parte del messaggio scritto dai produttori della serie in un biglietto in cui ringraziano tutti coloro che hanno partecipato alle riprese. (Una foto del biglietto è stata postata – ma cancellata poco dopo – sull’account Instagram dell’ Assistente alla regia Jonathan Quinlan).

game of thrones
Ringraziamento dei produttori: Instagram di Jonathan Quinlan (Watchers on the Wall)

Le cave di Magheramorne e Toome, entrambi in Irlanda del Nord, sono state utilizzati come location per girare gli 8 episodi conclusivi della serie. Nel biglietto i produttori si congratulano con tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questa scena spettacolare. Aggiungono inoltre che gli spettatori potrebbero non rendersi subito conto del grande lavoro svolto, ma “di sicuro capiranno di avere a che fare con qualcosa che non è mai stato realizzato prima”.

Sotto la foto del biglietto, Quinlan aggiunge che le riprese sono durate 55 giorni e che la scena è stata girata in 3 diverse location (la terza rimane tuttora un mistero). Quelle della Battaglia dei Bastardi (6 stagione) e dello scontro fra l’esercito di Daenerys e i Lannister (7 stagione) hanno richiesto invece un mese di lavorazione.

game of thrones

Come precedentemente annunciato, i sei episodi dell’ottava ed ultima stagione non andranno in onda prima del 2019, ma sono circolati dei rumor secondo cui ci sarà un bagno di sangue.

Nessuno dei personaggi sembra essere quindi al sicuro; chissà cosa ci riserverà il futuro. Non ci resta che aspettare pazientemente il 2019!

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook e sugli altri nostri social per altre news sui vostri film e serie televisive preferiti. Se invece avete idee da proporci o volete entrare a far parte del nostro staff inviateci una e-mail oppure contattateci sui nostri social.

fonte