Festival di Cannes 2018: Netflix non ci sarà

CINEMA EVENTI Netflix NEWS
Share

Niente Netflix alla 71° edizione del Festival di Cannes.

Il Festival ha rifiutato le canditature per le produzioni dei giganti dello streaming.

Netflix, che nella scorsa edizione di Cannes è stato uno dei maggiori rappresentanti, non prenderà parte al festival che quest’anno inizierà l’8 Maggio.

Netflix

È stato il direttore del festival Thierry Fremaux ad annunciare che i giganti dello streaming non saranno presenti, in seguito al programma ufficiale dell’evento. Ha spiegato anche perché non verranno considerati tra le candidature.

In Francia vige una legge contro lo streaming: devono passare 36 mesi tra la messa in onda ufficiale e l’apparizione in streaming. Netflix, purtroppo, non rilascia i suoi film nello stato.

Ricordiamo che l’anno scorso Netflix ha presentato diversi film al Festival, tra i quali The Meyerowitz Stories (New and Selected) di Noah Baumbach e Okja di Bong Joon-ho. Quest’ultimo titolo è stato anche candidato, oltre alla messa in onda della premiere insieme agli altri.

Decisione definitiva dall’organizzazione del Festival di Cannes

La controversia alla base è proprio quella che riguarda i 36 mesi, considerati un’attesa “troppo lunga” da Netflix.

Inoltre, The Meyerowitz Stories ha avuto delle limitate messe in onda negli U.S.A., ma non in Francia.
La casa di produzione ha dichiarato che non rilascerà nessuna propria produzione fino a che la legge non cambierà.

L’annuncio di Fremaux contro i giganti dello streaming sembra risalire al mese scorso. Netflix, nonostante abbia dei film che possono essere candidati, ha risposto che non ne porterà nessuno.

Siccome le candidature non sono ancora state rivelate ufficialmente, ecco alcuni dei titoli della casa di produzione. Roma di Alfonso Cuaron; Norway di Paul Greengrass; Hold the Dark di Jeremy Saulnier; The Other Side of the Wind di Orson Welles, una nuova versione completamente nuova di un film di Welles del 1970; e They’ll Love Me When I’m Dead di Morgan Neville, un documentario sul film di Welles.

Voi che ne pensate? Credete che sia una nuova era per il cinema e per il Festival di Cannes? Fatecelo sapere nei commenti!

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook e sugli altri nostri social per altre news sui vostri film e serie televisive preferiti. Se invece avete idee da proporci o volete entrare a far parte del nostro staff inviateci una e-mail oppure contattateci sui nostri social.

Fonte.