arrow-new

RECENSIONE Arrow 6×18

Arrow RECENSIONI SERIE TV
Share
Previously on Arrow..

Ho una domanda per gli autori di Arrow: perché?

Buongiorno popolo verde (fa molto alieno), siete perplessi quanto me? No perché io sono turbata.

Dovete sapere che ci ho messo tanto a riprendermi da questa serie, specialmente dai traumi dei flashback.

Quindi, cari autori, un episodio del genere con realtà non reali mi ha confuso troppo.

Cioè, non so su cosa basare questa recensione perché dovrei parlare di un viaggio cosmico di Oliver Queen.

Oddio, non voglio dire che tutto ciò sia stato inutile perché non lo è stato, ma diciamo che un episodio normale sarebbe stato meglio.

Ho apprezzato la scelta di mantenere un cast ristretto, concentrato sulla cerchia di affetti di Oliver.

arrow

Non ho apprezzato per nulla la decisione finale, perché diciamolo: è una cazzata.

Quante sono le possibilità che Oliver sopravviva senza la baracca a coprirlo?

Lo so, lo ripeterò fino allo stremo, ma non sto vedendo una crescita reale in Oliver.

Credo che gli autori si stiano focalizzando troppo sul suo essere lupo solitario e non sul team. Insomma, trovo che la scelta di isolarlo sia sbagliata e in un certo senso un passo indietro.

Ripeto e ribadisco, io Oliver l’ho già visto così troppe volte.

Dopo sei stagioni credo sia il momento di trasformare Arrow in Green Arrow.

Capiamoci, nonostante quello che tentino di venderci, di diverso Oliver Queen ha ben poco.

Non è un bambino viziato, quello sì, ma ora ha la stessa testa da ribelle di allora.

Da un padre, un sindaco, un marito mi aspetto di più.

L’unica cosa giusta detta in questo episodio è stato sottolineare il problema principale: Oliver.

Mi è piaciuto l’utilizzare il personaggio di Josh Segarra come voce della verità, forse perché è stato il villain che più ha capito Oliver.

Tra i due si era creata una complicità psicologica che con gli altri villain è sempre mancata.

Insomma, forse il nostro Adrian è quello che ha più capito Oliver e i suoi reali problemi relazionari.

Credo che come abbia sottolineato lui la vera natura di Oliver non ci sia riuscito mai nessuno.

Questa sorta di soliloquio secondo me ha evidenziato al nostro Arrow i suoi limiti, cosa nota a tutti.

Ecco, i problemi di Oliver sono chiari a tutti, fuorchè lui.

Capisco anche John, perché a questo punto stargli accanto non è semplice. È come parlare con un muro, le cose rimbalzano sopra.

Ora, io da fan numero uno del team unito, spero che tutto si risolva, ma spero anche che Ollie si prenda un bel treno in faccia.

Perché se c’è una cosa che ho capito in sti sei anni, è che o qualcuno si fa male, o Oliver non imparerà mai.

È crudele dirlo eh, ma solo in questo modo vedremo un minimo cambiamento.

Spero che in vista della settima stagione si trovi realmente una nuova strada: Oliver merita questo.

Diciamo che la crescita emotiva rappresenta un ottimo pezzo di trama e se si risolve questo, beh, la strada è spianata.

Spero che il ritorno di Colton ricompatti il team, ridandoci quell’Arrow che tanto ci piace.

In tutto ciò, touchè a Felicity, che ancora una volta si dimostra uno dei migliori personaggi.

Un saluto alle affiliate  My name is Oliver Queen ϟ Arrow Italy |Olicity Arrow Italia Arrow Source Italia|Arrow • Oliver & Felicity •  ∞Olicity დ I love spending the night with you ∞  Emily Bett Rickards Army •  Stephen Amell Italia