Once Upon a time

RECENSIONE Once Upon a Time 7×15

Once Upon a Time RECENSIONI SERIE TV
Share

Ben tornati con un’ altra recensione di Once Upon a Time.

In questa puntata siamo passati dall’amore tra due fidanzate all’amore tra due sorelle. Ivy/Drisella e Anastasia sono infatti le protagoniste di questa puntata dal titolo “Sisterhood“, la Sorellanza. Ma il legame tra loro due non è l’unica sorellanza. Abbiamo visto infatti anche l’entrata di Drisella nella congrega di Gothel. Poco a poco iniziamo a comprendere ciò che è successo tra la fine della sesta stagione e l’approdo ad Hyperion Heights. Alla fine della puntata Anastasia e Ivy fanno ritorno nella Nuova Foresta Incantata grazie al fagiolo magico donato loro da Facilier.

Nel frattempo l’operazione Giacinto viene momentaneamente interrotta per iniziare l’operazione Amici per la Pelle. Così Lucy e Regina riescono a rinsaldare l’amicizia tra Henry, il detective Rogers, e Nick, che si era un po’ persa a causa della maledizione. Nel pub i tre incontrano anche Jacinda con la quale Henry ha una sorta di mini appuntamento.

               

Quando tutti se ne vanno scopriamo che è Nick l’assassino di streghe ricercato da Rogers e Weaver.

Tra le parti più belle di questa puntata vi è la scena in cui le due sorelle aprono il portale abbandonando Hyperion Heights.

Dopo una serie di episodi in cui si è sentita sola ed emarginata da tutti, Ivy riesce finalmente a ritrovare l’amore della sua famiglia, arrivando al lieto fine tanto sperato, abbandonando la strada della vendetta che aveva intrapreso all’inizio della stagione.

Il momento in cui poi Jacinda riesce a centrare il bicchiere con la moneta, come aveva scommesso al pub con Henry, è stato comico e romantico allo stesso tempo

Una menzione positiva va fatta anche a Weaver e Facilier. Tremotino ha ormai rinunciato a qualsiasi cattiva intenzione ed è disposto ad attendere ancora molto tempo per ricongiungersi con Belle pur di fare la cosa giusta. Questa è la prova evidente di come sia finalmente pronto ad abbandonare quell’oscurità che è insita nel suo cuore da troppo tempo.

Facilier invece, a discapito di quello che sembrava all’inizio, sembra non essere del tutto cattivo. Anzi, ha deciso di donare a Regina la magia che aveva raccolto da Lucy prima che la ragazza abbandonasse la città. In questo modo l’operazione Giacinto avrà un’enorme spinta in avanti.

Sono stati anche carini i riferimenti alle scorse stagioni con Weaver che riguarda una delle tazze di Belle e il momento in cui Regina decide di dare ad Ivy quella fiducia che in passato lei stessa aveva desiderato.

Tirando le somme la puntata non è stata affatto male soprattutto nei momenti sopracitati. Regina e Lucy hanno finalmente un’arma per salvare Henry e Ivy e Anastasia sono finalmente libere di vivere la propria vita. Non sappiamo se torneranno nella prossima puntata ma per ora possiamo dire che sonno riuscite a raggiungere il loro lieto fine. La battaglia finale si avvicina e non sappiamo ancora come Gothel reagirà a ciò che è accaduto. Dovremmo attendere la prossima puntata per scoprirlo.

Prima di chiudere faccio un ringraziamento speciale va alla pagina di Lana Parilla Italia che permette la diffusione di questa recensione. Inoltre ringrazio Traduttori Anonimi che crea i sottotitoli di questa serie per noi.

Infine ci tengo a ricordarvi che per rimanere aggiornati sulle vostre serie tv e film preferiti potete seguirci sulla nostra pagina Facebook. E non dimenticate che se avete idee da proporci o se vi piacerebbe entrare nel nostro team, non esitate a contattarci.