Nina Dobrev protagonista di una nuova serie CBS

NEWS SERIE TV The Vampire Diaries
Share

Il capitolo The Vampire Diaries  finirà con l’ottava stagione e l’attrice è pronta per una nuova sfida.

Dopo aver preso parte ad alcuni film per il cinema, per lei si concretizza un ritorno alle serie tv.

Nina Dobrev volta pagina e cambia registro con la nuova serie firmata CBS, una commedia girata in multi-camera intitolata FamScritta da Corinne Kingsbury, e diretta da Scott Ellis, la serie si incentra sulla vita di Clem (Dobrev) e la sua convivenza forzata con la sorellastra Shannon (Odessa Adlon), fuggita dal loro instabile padre.

Dobrev

Clem è una donna dai sani principi, divertente, intelligente ed estroversa, anche se da ragazza era un tipo ribelle. È proprio il suo desiderio di diventare una persona migliore ad averla portata sulla retta via.

La nuova Clem ha anche un meraviglioso fidanzato, Jay, il quale le ha chiesto di sposarlo. Tutto sembra perfetto, fatta eccezione per l’esistenza del padre di lei, Freddy Banks, che la donna non vede da ormai dieci anni.

Per lei Freddy è come se fosse morto – tanto che ha raccontato ai suoi amici di essere orfana di padre. A riportarla alla realtà è la sorellastra minore Shannon, che bussa inaspettatamente alla porta di Clem. La scoperta della verità porterà tutti a diffidare di lei, e Jay metterà in discussione anche il loro matrimonio.

Accanto a Dobrev e Adlon ci saranno Brian Stokes Mitchell e Sheryl Lee Ralph rispettivamente nel ruolo di padre e madre di Jay.

Tra i progetti più recenti, Dobrev è apparsa nel film xXx: Return of Xander Cage, nel reboot di Sony di Flatliners, e nella commedia indipendente Crashpad insieme a Christina Applegate e Domnhall Gleeson.

Siete felici di poter rivedere l’attrice in una serie tv o preferite seguire i suoi progetti futuri volti al grande schermo? Diteci la vostra con un commento!

Per news come questa continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook e non dimenticate: se avete idee da proporci o se vi piacerebbe entrare nel nostro team, non esitate a contattarci!

Fonte