Paul Walker: un documentario per celebrare la sua vita e la sua carriera

CURIOSITA' NEWS
Share

Io sono Paul Walker, il documentario sulla star di Fast and Furious, arriverà quest’estate sulla piattaforma streaming di Paramount Network.

Derik Murray ha rilasciato retrospettive simili su altre celebrità, per esempio Heath Ledger, Bruce Lee, Evel Knievel e JFK Jr.

Murray ha in programma un progetto simile anche su Paul Walker, morto in un incidente d’auto nel 2013 all’età di 40 anni durante una pausa dalle riprese di Fast and Furious 7.

Il documentario, diretto da Adrian Buitenhuis, esplorerà “la prolifica carriera dell’attore e mostrerà alcuni suoi lati che solo alcuni dei suoi conoscenti sapevano, come la sua passione per gli oceani e la vita marina per aiutare la ricostruzione di Haiti dopo il devastante terremoto”.

Jon Slusser e Jaimee Kosanke saranno i produttori esecutivi.

paul walker

La figlia dell’attore, Meadow, ha lanciato la Paul Walker Foundation poco dopo la scomparsa del padre per mantenere viva la sua passione per l’oceano.

Walker era anche coinvolto nel supporto ai terremotati ad Haiti ed aveva partecipato ad eventi attraverso la sua organizzazione no-profit Reach Out Worldwide.

In questo documentario ci saranno interviste con alcuni dei suoi più cari compagni del cast e amici che lo conoscevano alla perfezione, anche se la lista delle persone che appariranno effettivamente sarà rilasciata solo prossimamente.

Con Paramount Network, il documentario di Murray troverà spazio accanto a serie come Waco che vede Taylor Kitsch come protagonista, e all’adattamento della serie HeathersI Am MLK Jr sarà rilasciato sulla stessa piattaforma il 2 aprile.

Per news come questa continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook e non dimenticate: se avete idee da proporci o se vi piacerebbe entrare nel nostro team, non esitate a contattarci!

FONTE