agents

RECENSIONE Agents of S.H.I.E.L.D. 5×12 (100° episodio)

Agents of S.H.I.E.L.D. RECENSIONI
Share

Ben ritrovati con un’ altra recensione di Agents of S.H.I.E.L.D. Tantissime cose sono successe in questo 100°  episodio della serie, vero? Vediamole insieme.

Innanzitutto partiamo dal nucleo tematico principale: la salvezza del Faro. A causa infatti della distruzione dei monoliti, si è venuta a creare una frattura spazio temporale in grado di dare vita alle più grandi paure di ognuno degli agenti.

Partendo dai Kree per poi arrivare agli LMD, sia Deke che YoYo sono andati davvero molto vicini alla morte. Fortunatamente, però, grazie a Fitz nasce per lo S.H.I.E.L.D. una possibilità per salvarsi. Quando però bisogna scegliere chi dovrà sacrificarsi per gli altri, Coulson s’impone su tutti.

Coulson: scopriamo la necrosi che lo sta lentamente conducendo alla morte. In questo modo, quindi, viene a galla il segreto che aveva tenuto con Ghost Rider alla fine della scorsa stagione. Qui arriviamo alla prima delle due parti più importanti della puntata. Il capo dello S.H.I.E.L.D. ha già accettato il suo destino e sapendo come andrà a finire decide di sacrificarsi per tutti. La malattia di cui soffre e apparentemente incurabile, ma sappiamo bene quanto la sua figura sia importante per lo S.H.I.E.L.D. Come la stessa Daisy gli fa notare, lui è lo S.H.I.E.L.D. É stato lui a guidarli per tutto questo tempo. Credo che Coulson rappresenti anche molto la serie per dove siamo arrivati fin’ora, il suo personaggio ci ha accompagnati ormai per troppo tempo. Credo che quasi nessun fan voglia assistere alla sua morte.

La battaglia di Coulson non è stata affatto facile.

L’unione di tutti i timori del suo team è stata davvero una sfida dura ma la parte più difficile è stata il dover affrontare la sua paura: la possibilità che tutto quello che è accaduto fino ad ora sia stato solo un sogno. La sua fede però è incrollabile e riesce a superare la paura per ritrovare, però, ancora più avversari. Tra tutti uno ha catturato la mia attenzione: Hive. Sinceramente, dopo tutto ciò che è successo nella quarta e in questi dodici episodi, è stato una strana sensazione vedere ritornare il cattivo intorno al quale sono girate le vicende della terza stagione. Sicuramente si trattava della paura di Daisy e d’altronde come fare a biasimarla.

Ma le emozioni forti non finiscono con la battaglia di Coulson. Lasciando stare tutte le paure e la frenesia che hanno contornato tutta la puntata arriviamo ad assistere ad una delle scene più attese di Agents of S.H.I.E.L.D.: il matrimonio tra Fitz e Simmons.

Dopo tante stagioni e numerose avventure i due finalmente riescono a coronare il proprio desiderio. Quando ho visto i due finalmente felici all’altare stavo quasi per svenire. Di certo questa rappresenta la parte più emozionante dell’episodio. Nonostante, infatti, gli agenti dello S.H.I.E.L.D. debbano continuare a combattere, questi momenti rappresentano per loro una speranza che tutto possa andare bene. Il viaggio all’interno del Framework e poi nel futuro distopico li aveva scossi tutti ma, grazie a questo breve momento, tutti sono stati in grado di dimenticare per un attimo i problemi che verranno.

Per un attimo, il vortice di disperazione che infuriava nel Faro si è placato e una nuova luce è finalmente arrivata a splendere su tutti.

Ma non finisce qui, perchè mentre assistiamo alla cerimonia delle cerimonie scopriamo anche un dettaglio affascinante e inaspettato: le indagini del governo su Deke ci svelano che il ragazzo è il nipote degli adorabili Fitz-Simmons.

Questo 100° episodio è stato davvero un dei più belli della serie. Azione e pathos si sono uniti per dare vita ad un lavoro davvero fantastico. Le vostre aspettative invece, sono state realizzate? Vi raccomando di scriverlo nei commenti.

Prima di chiudere faccio un ringraziamento speciale va alla pagina di Chloe Bennet Italia che permette la diffusione di questa recensione. Inoltre ringrazio Traduttori Anonimi che crea i sottotitoli di questa serie per noi.

Infine ci tengo a ricordarvi che per rimanere aggiornati sulle vostre serie tv e film preferiti potete seguirci sulla nostra pagina Facebook. E non dimenticate che se avete idee da proporci o se vi piacerebbe entrare nel nostro team, non esitate a contattarci.