weinstein

Caso Weinstein: in arrivo il documentario di casa BBC

CINEMA NEWS
Share

Il canale inglese BBC ha intenzione di fare un documentario sul caso di Harvey Weinstein, dalla sua ascesa ad inizio carriera fino al declino più totale avvenuto quest’anno.

Il progetto includerà anche le interviste delle “donne che sono state tanto coraggiose dal raccontare
le loro storie dell’orrore” basate su episodi di molestie sessuali commessi dall’ex produttore.

Aggiunte poi ci saranno anche le aggressioni fatte a direttori, attori, agenti, avvocati, giornalisti ed altri.
Il film sarà di 90 minuti sarà diretto da Ursula MacFarlane (Charlie Hebdo: Three Days that Shook Paris) e avrà come titolo Weinstein e sarà trasmesso sulla BBC Two.

La compagnia Lightbox che si occupa di produzioni, fondata dal vincitore di un Academy AwardSimon Chinn (Man on Wire, Searching for Sugar Man) e dal vincitore di un Emmy Jonathan Chinn (LA 92), hanno detto che il documentario avrà l’intenzione di raccontare per filo e per segno tutta la vita dell’uomo, dalla sua entrata ad Hollywood alla sua fuoriuscita.
Ci saranno scottanti verità su tutta la questione e la spiegazione di uno dei più grandi orrori del mondo del cinema – ancora in corso.
Attraverso il prisma della carriera di Weinstein, tra i vari scandali, il film darà anche un occhio alla storia di Hollywood, al remix di soldi, potere, abusi nascosti dall’emergere del sistema negli anni ’30.
I due fratelli Chinn, che sono i produttori del documentario hanno detto:

Attraverso questo racconto, questo film viaggerà affrontando tutte le domande e bugie che sono al centro dello scandalo: come ha fatto Weinstein a non essere scoperto per tutto questo tempo, cosa rivela la sua storia su come gli uomini potenti di Hollywood riescano a manipolare le verità e come sono state trattate le donne tutto questo tempo

Patrick Holland, proprietario di BBC Two ha dichiarato:

La rottura del silenzio sul caso Winstein è considerato un momento di svolta per le industrie creative e per le società nel complesso.
Ursula è una brillante regista ed è perfettamente in grado di creare un documentario definitivo, mettendo tutti i pezzi di questo puzzle pieno di potere di cui lui ha fatto abuso“.

Tom McDonald, specialista in storia della BBC che ha commissionato il progetto,  ha detto che la pellicola “sarà la versione definitiva che racconterà tutto sul caso Weinstein“.

La BBC non ha ancora rivelato la data, ma che sarà sicuramente rilasciato nel 2018.

Il caso Weinstein, che è stato portato alla luce nei primi di ottobre, fu riportato sul The New Yok
Time e The New Yorker, ha aperto i cancelli per tutte quelle donne e uomini vittime di abusi che hanno potuto raccontare le loro storie di violenze e comportamenti poco corretti a sfondo sessuale.

Salma Hayek si è di recente aggiunta alla lista delle 80 persone che hanno parlato in merito alla questione, denunciando il tutto.

Con ben due basi posizionate a Londra e Los Angeles, la Lightbox produce saggistiche per film, tv e piattaforme digitali.

La produzioneha giàà vinto in passato 2 Oscar, con LA 92, film  basato sul 25esimo anniversario delle rivolte di Los Angeles e  prodotto da National Geographic, messo poi in candidatura per gli Academy Awards 2018.

Per news come questa continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook e non dimenticate: se avete idee da proporci o se vi piacerebbe entrare nel nostro team, non esitate a contattarci!

 

FONTE