Star Wars

Star Wars: l’addio tra Han e Luke in una scena eliminata

CINEMA NEWS
Share

La saga di Star Wars, nata dalla fantasia di George Lucas, non smette di affascinare e a 40 anni di distanza continua ad appassionare sia i fan di lunga data che i neofiti che si sono avvicinati ad essa grazie al revival del franchise cominciato due anni fa con Star Wars: Il risveglio della Forza, settimo episodio dedicato all’epopea di Luke Skywalker e compagnia.

Oggi però vi parliamo di Star Wars: Episodio VI – Il ritorno dello Jedi.
Nella prima parte del film, infatti, vi è una scena in cui Han (Harrison Ford) e Luke (Mark Hamill)  si dicono addio. Noi tutti sappiamo che i due si rivedranno in futuro ma la scena qui di seguito è davvero toccante.

Questa scena prende luogo durante una tempesta di sabbia a Tatooine, immediatamente dopo il salvataggio di Han dalle grinfie di Jabba, grazie all’intervento di Luke. Han, dopo essere stato il protagonista di numerose vicende che lo vedono come eroe, realizza di dovere un favore al ragazzo per averlo salvato.

Il dialogo tra i due è stato inserito nel film però in un’altro momento e avviene via radio. In questa scena i due si guardano in faccia e le parole non passano attraverso un freddo trasmettitore. Per questo motivo la scena risulta davvero più commovente rispetto a quello con cui viene sostituita.

“Hey ragazzo! Grazie per essere venuto a prendermi!” afferma Han e Luke risponde “Non c’è di che”. La scena si conclude con i due che si stringono la mano e con un’ultima frase di Han: “Adesso credo di doverti un favore”.

Non manca molto per rivedere Hamill nel ruolo di Luke al cinema. Il prossimo titolo della saga, Star Wars: gli ultimi Jedi, uscirà sul grande schermo questo giovedì.

Per news come questa continuate a seguirci anche sulla nostra pagina  Facebook. E non dimenticate: se avete idee da proporci o se vi piacerebbe entrare nel nostro team, non esitate a contattarci.

Fonte