City on a Hill: Jonathan Tucker entra nel cast

NEWS SERIE TV
Share

Dopo il successo di Kingdom,  Jonathan Tucker si appresta a far parte della  serie targata Showtime: City on a Hill.

Prodotta da Ben Affleck, Matt Damon e Chuck MacLean, la serie si preannuncia essere un racconto fittizio di quello che è stato definito il “Boston Miracle”. All’inizio degli anni ’90, la corruzione e il razzismo erano la norma a Boston, fino a quando un afro-americano, il procuratore distrettuale (Aldis Hodge di Underground ) di Brooklyn, arriva in città sostenendo il cambiamento. L’uomo decide di formare un’alleanza improbabile con un corrotto veterano dell’FBI (Kevin Bacon) il quale si è prodigato per mantenere lo status quo. Insieme, i due trasformano le indagini su una famiglia di rapinatori di Charlestown in un caso che accerchia e promette di ribaltare il sistema criminale in tutta la città.

Jonathan Tucker interpreterà Frankie Ryan, fratello maggiore di Jimmy( Mark O’Brien di Halt and Catch Fire) e suo protettore. All’apparenza Frankie sembra un normalissimo lavoratore di Boston, sposato e con una famiglia ma dietro questa maschera di innocenza  si nasconde il leader di Two Saints, una gang specializzata nel furto d’auto.

Oltre alla sopracitata Kingdom, Tucker ha partecipato a numerose serie tv quali American GodsThe Black Donnellys, Justified, Parenthood, Hannibal e Royal Pains. Recentemente inoltre si è scoperto che sarà nella seconda stagione di Westworld.

Per news come questa continuate a seguirci anche sulla nostra pagina  Facebook. E non dimenticate: se avete idee da proporci o se vi piacerebbe entrare nel nostro team, non esitate a contattarci.

 

Fonte