beauty and the beast

Beyoncé rifiutò di partecipare al live-action remake di Beauty and the Beast

CINEMA NEWS
Share

Durante il periodo di casting del live-action remake di Beauty and the Beast, Beyoncé rifiutò una grande offerta per un piccolo ruolo da parte del direttore del progetto Bill Condon.

In una intervista fatta a Yahoo! Entertainment, Condon dichiarò di voler collaborare con la regina del pop, dopo averla avuta in nella famosa pellicola Dreamgirls.

Non sembra strano? Io lo considero da pazzi” ha affermato riguardo al fatto che lei sia stata presente in molti film a sfondo musicale. “La parte che volevo assegnarle non era un granché, quella di uno spolverino, ma la volevo in questo remake di un grande classico“. La parte è stata poi assegnata a Gugu Mbatha-Raw, conosciuta per essere in Beyond the Lights e nell’episodio “San Junipero” di Black Mirror.

Risultati immagini per gugu mbatha-raw

Dreamgirls la settimana scorsa ha festeggiato il suo 11 anniversario dal debutto, la pellicola oltre a contenere star del calibro di Beyoncé, Eddie Murphy e Anika Noni Rose, ha fatto vincere un Oscar a Jennifer Hudson nella categoria Best Supporting Actress.

Bisogna ammettere che Beyoncé in questa decade non ha fatto granché in ambito cinematografico, l’abbiamo soltanto riconosciuta nel suo prestare la voce nel film Epic e per averla vista contro Idris Elba in Obsessed.

Risultati immagini per beyonce

Condon pensa che Beyoncé sta cercando il modo perfetto per ritornare sul grande schermo, “Pensate a qualcosa come Lemonade: è brillante, una nuova visione dei film musicali“.

Per news come questa continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook e non dimenticate: se avete idee da proporci o se vi piacerebbe entrare nel nostro team, non esitate a contattarci!

FONTE