Buffy The Vampire Slayer: gli otto episodi più paurosi di tutta la serie

CURIOSITA' ORIGINALI SERIE TV
Share

Se avete cominciato da poco Buffy The Vampire Slayer con l’intento di provare e trovare puro horror, vi sbagliate. La serie sì, è incentrata su demoni, vampiri e creature oscure, ma la cosa che caratterizza lo show è che sa essere anche ironico, intelligente, sarcastico e romantico.

Comunque sia, alcuni episodi della serie sono un qualcosa di veramente pietrificante e in merito a ciò abbiamo stilato questa piccola lista degli otto episodi più paurosi di Buffy The Vampire Slayer; fatene tesoro che con l’arrivo di Halloween può tornare utile!

 

1.”Fear, Itself” (4×04)

Durante la quarta stagione l’episodio a tema Halloween fu un qualcosa di profondamente tenebroso e inquietante . In Fear, Itself, il nostro gruppo di amici resta bloccato in una casa di una confraternita. Tutto molto bello, se non che, la casa e tutti i suoi addobbi prendono vita a causa di un incantesimo lanciato accidentalmente dal sangue versato di Oz su un simbolo disegnato per gioco dagli inquilini della villa. Come se non bastasse, Buffy, Oz, Willow e Xander si ritrovano nel combattere le loro più grandi paure in modi diversi per ognuno di loro mentre tentano la fuga.

 

2. “After Life” (6×02)

Ogni volta che si usa la magia, c’è sempre un prezzo da pagare (ce lo ha insegnato bene Once Upon A Time). Il gruppo impara questa lezione quando nel secondo episodio della sesta stagione (collegato al primo per trama, doppia premiere) tenta di riportare Buffy in vita, trascinando con la sua anima anche quella di uno spirito malvagio capace di saltare da un cadavere all’altro come fanno i bambini con la corda. Non di certo uno show favoloso.

 

3. “Helpless” (3×12)

Come si enuncia dal titolo, in questo episodio troviamo una Buffy del tutto privata dei suoi poteri a causa di una prova instaurata dal Watcher’s Council per testare le sue capacità: la prova consisteva nell’uccidere un potente vampiro ma nulla andò come programmato. Del tutto indifesa, Buffy si ritrova stalkerizzata da un killer psicopatico che ha rapito sua madre, il tutto condito con una super inquietante colonna sonora di tutto rispetto.

 

4. “Nightmares” (1×10)

Uno degli episodi che ha favorito il continuo di questo must per ogni appassionato di serie tv è di sicuro quello della prima stagione. La parte che tremare in questo episodi incentrato sugli incubi è che… prendono realtà: dai ragni, a clown assatanati fino ad arrivare a quella di non riuscire a parlare di fronte ad un pubblico (inserire paranoia e attacchi di panico qui grazie).

 

5. “Killed by Death” (2×18)

Un ospedale è infestato dalla presenza di un demone che tortura i piccoli pazienti malati e la nostra ammazzavampiri preferita. A causa della febbre Buffy non è capace di muoversi come suo solito, ma alla fine insieme ai bambini riuscirà a far fuori Der Kindestod, un demone senza capelli e con strani denti, facendo concludere del tutto la sua passeggiata tra i corridoi della struttura.

 

6. “Hush” 4×10

Ogni volta che sentiamo una piccola bimba vestita con abitino corto cantare una canzone super creepy, si sa, le cose si stanno mettendo male. Dal mondo delle fiabe, i Gentlemen approdano a Sunnydale, falciando i suoi residenti come grano in un campo. Essi tolgono la voce alle loro vittime affinché nessuno possa gridare per poi prendersi i loro cuori e collezionarli. Se il loro galleggiare per aria (invece del camminare) e le loro somiglianze scheletriche non ci spaventano, di sicuro lo farà il loro “sorriso” di ghiaccio…

 

7. “Same Time, Same Place” (7×03)

In questo episodio della settimana stagione tutto è inquietante e disgustoso, una piccola anticipazione? È presente un demone di nome Gnarl che strappa la pelle ad una paralizzata Willow e la mangia come se fossero patatine. Vi basta questo? Attenzione io vi ho avvisato, badate bene a ciò che mangiate prima di premere play. Anzi, non fatelo proprio.

 

8. “Conversations With Dead People” (7×07)

Questo episodio della settima stagione è uno dei più tenebrosi della serie. Giunto quasi alla fine, con questa puntata lo show punta ad un horror vero e proprio, fatto di immagini capaci di destabilizzare la mente (praticamente riesce a farti tenere la luce accesa anche di notte nei successivi 6/7 giorni dalla visione). La trama è basata sul ritorno di vecchie conoscenze, persone passate all’altro capo del ponte che ritornano tra i nostri protagonisti, come ad esempio, Dawn che si ritrova con lo spirito della propria madre in una situazione poco gradevole.

 

Se non avete visto anche la serie in questione, vi consiglio vivamente di farlo, in più in questa lista vi ho svelato solo una piccola parte di ciò che vi aspetta. Se lo avete già fatto, il 31 Ottobre si avvicina, quindi cosa state aspettando?

Per news come questa continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook e non dimenticate: se avete idee da proporci o se vi piacerebbe entrare nel nostro team, non esitate a contattarci!

FONTE