Shadowhunters copertina

RECENSIONE Shadowhunters 2×17

RECENSIONI SERIE TV Shadowhunters
Share

Se la scorsa puntata di Shadowhunters aveva rispettato le mie aspettative, questa nuova puntate le ha addirittura superate…
Cosa mi ha colpito maggiormente? (oltre Jace che corre sul letto di Clary mezzo nudo) la trama che pian piano prende forma, gli avvenimenti che ti tengono incollata allo schermo e la costante voglie di scoprire cosa succederà.
Gli autori faranno ancora una volta di testa loro o seguiranno i libri? In entrambi i casi l’esito – sono certa –  sarà positivo perché fin ora non hanno sbagliato un colpo!
In questa puntata abbiamo visto il rapporto tra Clary e Jonathan prendere forma e allo stesso tempo abbiamo visto un Jace pronto a tutto per proteggere Clary. Neanche quest’ultima ci ha pensato due volte a prendere le difese del ragazzo nel momento in cui suo fratello gli ha puntato una spada alla gola. Vedremo Clary protagonista di un altro triangolo amoroso? Probabilmente si, considerando che l’amore che Sebastian/Jonathan non è da definire “fraterno” – quel bacio mi ha fatto venire il voltastomaco…
Ad ogni modo, le loro scene sono state adorabili…Clary ha solo bisogno di una famiglia, e Jonathan vuole solo essere amato. -Mi fa quasi tenerezza!

In queste due ultime puntate Simon e Maia hanno donato un po’ di leggerezza alla trama – e per fortuna!
sono adorabili insieme e adoro l’effetto che hanno l’uno su l’altra.
Quello che però ancora non mi convince in tutta questa storia e Izzy
So che tutto quello che sta accadendo serve per arrivare ai Sizzy ma il coinvolgimento della ragazza nella situazione amorosa del vampiro la vedo leggermente forzata.
Tra una missione e l’altra la nostra shadowhunter ha il tempo di supportare Simon e di incoraggiare Maia ad aprirsi a nuove relazioni, eppure non si prende mai un po’ di tempo per se stessa. Insomma, ha affermato di avere ancora il cuore spezzato per la storia di Raphael ma noi non l’abbiamo mai vista fare qualcosa a riguardo…

Non voglio sbilanciarmi troppo sui Malec perché tutto quello che direi sarebbe poco carino e finirei con il rimpiagalo nella prossima puntata…
Ma, in sostanza, non mi sono piaciuti!
Che fine ha fatto il Magnus comprensivo? Che fine ha fatto l’Alec pronto a infrangere le regole per l’uomo che ama?

Non mi sento di dare la colpa ad Alec per la sua scelta e non voglio neanche appoggiare la reazione dello stregone. Alec, in quanto Shadowhunters, capo dell’istituto e figlio di Robert, ha fatto bene a mantenere il segreto sulla Spada Dell’Anima, era suo dovere farlo quindi, come può Magnus punirlo per ciò? E soprattutto come può pensare di allearsi con la Regina Seelie?

Il “colpo di scena” – se così lo vogliamo chiamare- arriva all’ultimo quando il piccolo Max mette in atto le sue doti e scopre che Sebastian è in realtà Jonathan.
Innanzitutto, tanto di capello al piccolo Lightwood che ha avuto la brillante idea di usare un capello per scoprire dove si trovasse il vero figlio di Valentine, com’è possibile che nessuno ci abbia mai pensato?
Secondo poi ho ammirato il coraggio del piccoletto, sapeva a cosa andava incontro, sarebbe potuto scappare invece a deciso di comportarsi come un vero shadowhunter e ha affrontato il nemico faccia a faccia. E’ stata una buona idea? Sicuramente no ma il suo coraggio è da apprezzare.
Adesso non ci resta che chiederci: sarà lui a morire? La risposta sembra quasi ovvia e nonostante apprezzerei un’improvvisa svolta devo ammettere che questa decisione non mi dispiacerebbe. In questa puntata abbiamo visto Izzy e Alec scontrarsi sul futuro del loro fratellino. Mentre Alec era convinto della sua decisione di mandare Max in missione, la ragazza era impaurita e preoccupata per Max, e come dargli torto? Lui è il suo fratellino, l’ha visto nascere e crescere quindi per lei è difficile accettare il fatto che ormai lui sia pronto a rischiare la sua vita. Per questo mi “piacerebbe” la sua morte, perché mostrerebbe un nuovo lato del rapporto tra Alec e Izzy, sono curiosa di vedere come affronterebbero questa difficile situazione e se rimarrebbero comunque l’uno dalla parte dell’altro.

Il secondo candidato è : Valentine!
Anche la sua morte darebbe una grande svolta alla serie, sarebbe più dura da accettare perché il suo è un personaggio fondamentale ma questo avvenimento porterebbe fuori la vera natura di Jonathan. Scopriremmo se lui è veramente un mostro come crede suo padre o se sia solo un anima persa come sostiene Clary.

In entrambi i casi, dovremmo aspettare per vedere come andrà a finire…
Adesso vi saluto ma prima di lasciarvi vi consiglio di passare sulla nostra pagina Facebook e dalle nostre affiliate: Cacciatori di demoni – Shadowhunters ϟ | ShadowhuntersItalia ~www.shadowhunters.it |