American Horror Story AHS

3 cose da sapere su American Horror Story 7

CURIOSITA' ORIGINALI SERIE TV
Share

E’ da mesi che sappiamo del rinnovo di American Horror Story e il produttore esecutivo Ryan Murphy ha sparso indizi qua e là tra cui il ritorno di due personaggi importanti. Ecco cosa c’è da sapere sulla settima stagione di American Horror Story.

  1. Il tema
    A Gennaio Murphy rivelò di non essere sicuro di tenere nascosto il tema della stagione un’altra volta. “Penso che rilasceremo qualche indizio prima ma ho appena iniziato a scrivere i primi episodi. Non ho nemmeno scelto il cast, a parte Sarah Paulson e Evan Peters. E’ una storia dei giorni nostri, posso solo dire questo”. Poi a Febbraio non è riuscito a tenere il segreto e ha rivelato che la settima stagione tratterà delle elezioni del Presidente degli Stati Uniti d’America del 2016. “I temi di American Horror Story sono sempre stati delle allegorie quindi Trump e la Clinton non saranno dei personaggi nello show.”. Ha comunque ironicamente fatto notare la somiglianza tra Sarah Paulson e Kellyanne Conway, consulente e direttrice della campagna elettorale di Donald Trump.
  2.  Il cast
    Dopo la conferma di Sarah Paulson e Evan Peters, apparsi in ogni stagione, si aggiungono tre membri al cast: Billy Eichner, Billie Lourd direttamente da Scream Queens e Colton Haynes.

    Risultati immagini per billy eichner ahsImmagine correlataRisultati immagini per colton haynes

  3.  Il ritorno di Twisty il Clown
    Twisty il Clown, interpretato da John Carroll Lynch, è una delle creature più spaventose di American Horror Story. La sua prima apparizione risale a Freak Show per poi venire ucciso da Edward Mordrake. Ma dato che Ryan Murphy non vuole farvi dormire la notte, ha deciso di far tornare questo personaggio nella settima stagione. “He’s Baaaaaack”

    He's Baaaaaack

    A post shared by Ryan Murphy (@mrrpmurphy) on

La data della premiere è ancora da definire ma sappiamo che sarà a Settembre. Intanto date un’occhiata al teaser inquietante:

Per news come questa continuate a seguirci anche sulla nostra pagina Facebook. E non dimenticate: se avete idee da proporci o se vi piacerebbe entrare nel nostro team, non esitate a contattarci.

FONTE