Orphan Black

RECENSIONE Orphan Black 5×04

Orphan Black RECENSIONI SERIE TV
Share

Buonsalve fan di Orphan Black!
Che dire, il mistero si infittisce! Questa settimana non solo abbiamo appurato che la Susan Duncan è ancora viva ma che sull’isola si aggira uno degli esperimenti finiti male dei Neouziolisti.
Presentato dapprima come un orso che si aggira per l’isola costringendo i suoi abitando a restare legati all’accampamento, l’esperimento si è finalmente rivelato e, lo so, avrà molto da raccontarci, non appena verrà avvicinato da una personcina che noi conosciamo bene con il nome di Cosima.
Già, la nostra resta clone preferita non è capace di stare in silenzio, di starsene buona, nemmeno di fronte al pericolo.
Ma veniamo alla parte clou dell’episodio.


Dopo aver inscenato una fantastica lite madre-figlia finita con un bel drink rovesciato in faccia, Siobah e Sarah vanno sotto copertura per rintracciare colei che capeggiava il progetto Castore, “eliminata” da Susan una volta ribellatosi alle sue idee. La ritroviamo in un centro psichiatrico, sedata da farmaci che la annebbiano costringendola su una sedia a rotelle, ormai innocua.
Ma potevano le nostre eroine lasciar perdere? Certo che no.
Grandiosa la trasformazione di Siobah nella psicologa, è stata impagabile.
E da questo episodio la donna ha imparato un altro aspetto di Sarah, forse. “Sua figlia sta lottando per diventare come lei” le dice la donna, che in un minuto ha esaminato il loro rapporto, piuttosto simile a quello che in effetti le due intrattengono o almeno intrattenevano fino all’inizio di questa faccenda.
Sarah sta cercando di capire come diventare forte come Siobah, come affrontare quello che le accade. E’ preoccupata per sua figlia, accecata dalla gentilezza di Rachel e oggetto delle sue ricerche, è preoccupata per le sue sorelle, dalla quale è divisa ed è preoccupata di non trovare il modo di liberarsi dei nemici che le impediscono di avere una vita normale con Kira.
E parliamo dunque del momento Sarah-Helena.


E’ stato un momento dolce, in cui le due sorelle si sono confidate e in cui Sarah ha finalmente liberato i pesi che affliggono il suo cuore sfogando le sue paure e si è lasciata confortare da una saggia Helena, che l’ha compresa e tranquillizzata infondendole il coraggio che in lei sta per svanire.
Kira si sente soffocare da sua madre che, terrorizzata dall’idea che Rachel le faccia del male, continua a starle addosso facendole continue domande in proposito.
Per questo zio Felix ha fatto la sua parte, distraendo la bambina e facendole capire che anche se è gentile la clone vuole solo approfittarsi delle sue capacità.


Sarà perché è più matura delle altre bambine della sua età o perché è stata coinvolta in tutta questa situazione, ma Kira è cambiata molto, vive la sua realtà con occhi diversi da quelli delle persone che la amano. Speriamo che Felix riesca a farla rinsavire… oppure lei vede qualcosa che non vediamo ancora?
Ultima nota: Adele è venuta a conoscenza del segreto dei cloni. Non me l’aspettavo, sono sincera.
Credevo che la stravagante sorella biologica di Felix fosse l’ultima persona alla quale Siobah avrebbe potuto rivelare una cosa simile, ma forse la nostra matrona vuole sfruttare le sue capacità per salvare la sua famiglia. Quindi perché no?
Niente Hendrix all’orizzonte, credo che per un’altra puntata non li vedremo, ma non si sa mai…

Alla prossima settimana!

Salutiamo le affiliate!

Orphan Black » Italian Clone Club.
Orphan Black addicted.
Orphan Black Italy
Tatiana Maslany Italia
Orphan Black Italia

Per restare sempre aggiornati con news e curiosità passate da Bleacheers e ricordate che stiamo cercando membri per entrare nel nostro staff, chi lo sa, magari sarete i prossimi a recensire uno dei nostri show! (trovate tutti i dettagli sulla pagina Facebook).