peaky blinders

Peaky Blinders: rivelato il ruolo di Adrien Brody

NEWS SERIE TV
Share

La quarta stagione di Peaky Blinders, attualmente in produzione tra Liverpool e Manchester, vedrà l’ingresso di alcuni nuovi importanti personaggi, primo tra tutti quello interpretato da Adrien Brody.
Secondo il creatore della serie Steven Knight, Brody interpreterà “la più grande minaccia” che il Thomas Shelby di Cillian Murphy si sia trovato ad affrontare fino ad ora.

Parlando della nuova stagione in un’intervista a Metro, Steven Knight – che ha anche co-ideato Taboo con Tom Hardy – ha rivelato alcuni dettagli circa la possibile forza motrice che guiderà la nuova stagione dello show di punta di BBC Two, suggerendo che il personaggio di Adrien Brody rappresenterà un grosso problema per Tommy Shelby e la sua famiglia.

Adrien Brody
Adrien Brody

“Adrien rappresenta una minaccia per la famiglia Shelby, probabilmente la più grande a cui si siano mai trovati di fronte” ha rivelato Knight, aggiungendo poi anche qualche parola su un’altra new entry dello show, ovvero il personaggio interpretato da Aidan Gillen, l’ambiguo Petyr Baelish di Game of Thrones. “Aidan è un tipo… di fronte al pericolo è come schiacciare il bottone nucleare – puoi convincerlo ad aiutarti. Diciamo così.”

Siamo stati davvero fortunati ad avere due attori leggendari come loro. Ci sono un sacco di attori che vogliono prendere parte a Peaky Blinders ed è meraviglioso, ma non vogliamo che diventi una sorta di “trova la star”. Prendiamo gli attori che sono davvero perfetti per il ruolo.

Quando gli è stato chiesto come si risolverà il cliffhanger con cui è terminata la terza stagione, Knight ha dichiarato che lo scopriremo. “La redenzione di Tommy potrebbe richiedere un po’ più di tempo [che la quarta stagione]. La famiglia è costretta a tornare insieme.”

Bisogna aspettare ancora un po’ per il ritorno di Peaky Blinders e della famiglia Shelby: la quarta stagione arriverà in autunno e ancora non si conosce una data precisa. Ma continuate a seguirci perché presto ripercorreremo le prime tre stagioni con una nuova recensione.

Per altre news come questa continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook. E non dimenticate: se avete idee da proporci non esitate a contattarci! Inoltre stiamo cercando nuovi membri per il nostro team, unitevi a noi!

FONTE