Trial of the Century: Hugh Grant nel drama tutto britannico

Uncategorized
Share

Aprite bene le orecchie! Non potevamo iniziare al meglio la settimana, lettori britannici!
Hugh Grant interpreterà Jeremy Thorpe, il primo politico del Regno Unito ad essere mandato a giudizio davanti alla corte per cospirazione ed istigazione all’omicidio.
Il nuovo drama a cui prenderà parte Hugh Grant sarà un’esclusiva della BBC, si intitolerà  A Very English Scandal, e sarà diretto da Stephen Frears (Philomena, Florence Foster Jenkins). 

Dietro l’adattamento del libro A Very English Scandal: Sex, Lies and a Murder Plot at the Heart of the Establishment del giornalista John Preston, che si dividerà in tre parti, vi è lo sceneggiatore Russell Davies (Doctor Who). Il drama, commissionato da Piers Wenger, sovrintendente della sezione drama della BBC, e Charlotte Moore, direttrice dei contenuti del network, racconteranno la storia di quello che viene generalmente chiamato il “processo britannico del secolo”.

Jeremy Thorpe, il personaggio a cui darà il volto Hugh Grant, è stato un politico e metro del Parlamento britannico, leader del Partito Liberale e membro della Camera dei Comuni, la cui carriera politica ha subito un grave declino a causa di un’accusa avanzata da un suo conoscente, Norman Scott, che affermò di aver avuto una storia d’amore con lui nei primi anni ’60, periodo in cui gli atti omosessuali erano ancora illegali in Gran Bretagna. Lo scandalo lo costrinse a dimettersi dalla carica di politico e, anche se lui negò tutto, quando Norman Scott morì, Jeremy Thorpe venne accusato di concorso in omicidio, per poi essere assolto nel 1979. 

Il drama si ambienterà, appunto, alla fine del 1960, quando l’omosessualità era appena stata depenalizzata.  

Vedremo gli schemi e inganni di Thorpe, utilizzati fino a quando ha potuto vedere una sola via per mettere a tacere Scott per sempre“, dice una breve descrizione rilasciata dalla BBC. “Il processo di Jeremy Thorpe ha cambiato per sempre la società, portando alla luce i più oscuri segreti dell’istituzione politica. Questa storia mozzafiato di inganni e corruzione che, a quei tempi, nessuno riusciva a credere che potesse essere vera.

Hugh Grant è un attore straordinario e una star a livello mondiale“, ha detto Wenger. “Sono estremamente felice che si sia unito alla famiglia della BBC One e sono impaziente di vedere il suo talento unico in azione per portare alla luce questo ruolo molto vivace.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook. E non dimenticate che se avete idee da proporci o se vi piacerebbe entrare nel nostro team, non esitate a contattarci!

Fonte