Grey's Anatomy

RECENSIONE Grey’s Anatomy 13×24

Grey’s Anatomy RECENSIONI SERIE TV
Share

Il tanto atteso finale di stagione è arrivato e io devo proprio dirlo: che delusione!
Per la prima volta il finale di Grey’s Anatomy non mi ha entusiasmato,  la puntata non è stata proprio malaccio, si è fatta guardare e a tratti mi ha anche emozionato – no ragazzi, non sono bipolare, solo che mi aspettavo di più, speravo che questa puntata desse un senso a tutto ciò che abbiamo visto in questa stagione e il fatto che non sia stato così mi ha deluso, molto.
Insomma, che senso ha avuto la puntata dedicata ai Japril? O tutto il casino con la Minnick? Dobbiamo veramente aspettare una altra stagione per conoscere la sorella di Owen?
In una sola puntata mi hanno distrutto due coppie, mi hanno stravolto il loro rapporto e per cosa?

Jackson e Maggie? No, per me è un grosso NO!
A parte che tutto questo mi ha ricordato la puntata 10×01, con il nostro dottore pronto a lanciarsi tra le fiamme mentre due donne si preoccupavano per lui. Ma April? Dopo tutto quello che ha affrontato decide di arrendersi adesso? E getta, così facilmente, l’amore della sua vita fra le braccia di un’altra donna?
Che fine ha fatto il “striscerò nel fango per te”, il “per sempre”… che fine hanno fatto i Japril?
Io comunque, un altro triangolo amoroso in cui è compresa Maggie non lo accetto!

Poi c’è la questione di Eliza. E’ vero, ha sbagliato a non avvertire la polizia ma ha veramente commesso un errore a mettere i suoi pazienti al primo posto? Il compito di un medico è salvare vite e forse non ha salvato quella di Stephanie ma ha comunque salvato molte altre persone e non meritava di essere licenziata per questo.
– Comunque sono felice che la Bailey abbia ritirato fuori le palle!

Adesso parliamo di Megan.
La donna non può essere trasportata al Grey quindi toccherà ad Amelia ed Owen raggiungerla.
Quest’ultimo ancora non ci crede, e lo dimostra la sua reazione quando scopre dell’incendio in ospedale. Vuole catapultarsi lì, non considerando la sorella, perché per lui quello che è appena successo non è ancora reale, è un sogno.
Parliamo di sogni… Nathan sognava che un giorno l’amore della sua vita sarebbe tornata, “ era solo andata a prendere un caffè”, e adesso quel sogno è diventato reale.
La sua reazione mi ha spiazzato, mi ha spezzato il cuore e allo stesso tempo l’ha riempito di gioia perché è stato bellissimo vedere quella felicità nei suoi occhi, quella paura e quella soddisfazione del “finalmente è successo”. E’ stato bellissimo l’abbraccio con Meredith, perché lei sa cosa vuol dire perdere un pilastro della tua vita e avrebbe fatto lo stesso, lei sarebbe corsa da Derek proprio come Nathan è corso da Megan.
Non so come andrà a finire, ma questi momenti così puri annullano completamente “l’amore verso una determinata ship” perché sono veri.

Ora dirò una cosa che non mi sarei mai aspettata di dire, la puntata si è salvata per Stephanie!
E’ stata lei la grande protagonista, la vera eroina, doveva abbandonare la serie è l’ha fatto in grande. Dopo aver passato un vita in ospedale, prima come paziente e ora come medico, la ragazza ha deciso di iniziare a vivere. Le sue scene sono state molto intese specialmente l’ultima scena con Webber, dove la ragazza pone fine al gran parte di quella che  stata la sua vita. E’ stata grandiosa, non ha mollato un attimo, ha salvato la vita di quella bambina… e mi ha fatto piangere come una cogliona, perché come si fa a non emozionarsi quando vengono messi in mezzo dei bambini?
Lei è stata il cuore e l’anima di questa puntata, e mi dispiace che Shonda abbia mostrato il meglio di questo personaggio solo alla fine del suo percorso.

Adesso arriva la parte difficile. Si, perché ci toccherà aspettare ottobre per sapere cosa succedere tra i corridoio del nostro ospedale preferito- e scoprire in quale altro modo ci torturerà Shonda!

Prima di salutarvi vi ricordo di passare nella nostra pagina facebook Bleacheers e dalle nostre affiliate:
Grey’sAnatomy- La ruota non smette mai di girare, –Grey+Sloan Memorial Hospital, –Grey’sanatomy nelle nostre vite,  –Viviamo a Seattle, –Noi, Greysanatomizzati. –We love Alex e Jo.  Un’Unica Passione: Grey’sAnatomy – We love grey’sAnatomy,  –Grey’s My Only love, –You go, we’ll be fine. –Tu sei la mia persona., –GREY’SANATOMY – LA NOSTRA VITA – Giorgia in Serieland