the 100

RECENSIONE The 100 4×12

RECENSIONI SERIE TV The 100
Share

Ragazzi, queste puntate di The 100 mi stanno distruggendo. Non so proprio come – o in che stato- arriverò al finale di stagione con tutta l’ansia che ho addosso… ma sono felicissima di quello che ha succedendo. Sogno un loro ritorno sull’Arca dalla prima stagione e il fatto che adesso sia accadendo è elettrizzante, sorprendente e meraviglioso, è come tornare alle origini.

In realtà non c’è molto da dire su questa puntata perché’ nonostante sia stata intensa e dura sotto certi punti di vista, ha avuto molta azione e pochi dibattiti. Ma certe scene, certi momenti non hanno bisogno di essere commentati. Gli occhi di Octavia parlavano da soli quando ha dovuto prendere la situazione sotto controllo e portare a morire gran parte del suo popolo. Si, dico del suo popolo prchè alla fine quello è, non tutti hanno la colpa delle leggi dell’Arca, non tutti sono colpevoli della morte di sua madre, molti di loro hanno subito gli stessi trattamenti – certo, non sono cresciuti sotto un pavimento ma hanno assistito alla morte dei loro cari.
Far il capo, prendere questi decisioni non è facile neanche per lei che si atteggia da dura, che si è messa addosso questa corazza apparentemente indistruttibile, eppure lo è, questo momento è difficile per lei e si vede.

Solo 100 Skykru potranno salvarsi e non è facile decidere chi merita di vivere e chi no, eppure Jaha – lo stesso uomo che ha condannato più volte il suo popolo- non ci sta, decide che tutti meritano di vivere e mette in scena una rivolta che potrebbe costare la vita a tutti loro. Potrebbe ma non succederà grazie a Markus, grazie al cambiamento che l’uomo ha subito nel corso delle stagioni. 100 persone si salveranno e per decidere chi sarà faranno affidamento alla lista di Clarke.
Eppure, il mio essere pignola mi fa notare che qualcosa non va e scommetto che ci avete pensato anche voi…
Abbiamo visto che molti clan –per esempio quello di Ilian o Indra– hanno meno di 100 persone, quindi non potrebbero salvarne di più? O improvvisamente Jason ha deciso di aumentare il numero dei componenti dei clan?
E poi, alcune delle persone citate da Clarke sono morte  quindi chi deciderà ci prenderà il loro posto?
Adesso, mettendo da parte questi piccoli dettagli – e mettendo da parte il fatto che Brian sia scomparso misteriosamente-, vorrei parlarvi della mia scena preferita, del momento in cui un padre decide di dare un’altra chance a suo figlio a costo della sua vita. Si, parlo del rapporto tra i Miller, parlo del gesto che il padre di Nate ha fatto nei suoi confronti. E’ stata una cosa meraviglio, un gesto così semplice e importante che mi ha fatto scoppiare in lacrime – forse ultimamente sono diventata un po’ troppo sensibile-, un gesto che doveva essere citato per la sua bellezza.

Mentre al bunker le cose si fanno difficili, Bellamy e Clarke decidono di partire per salvare Raven e con loro si aggregano Murphy ed Emori che – spaventati all’idea che nessuno li salvi- decidono di rifugiarsi a casa di Becca. Durante il tragitto incontrano Echo che li salva da un gruppo di terrestri, e poi vengono raggiunti da Monty e Harper– si, la nostra ragazza ha recuperato il senno!
Dopo aver affrontato mille ostacoli arrivano da Raven ma il tempo è agli sgoccioli, l’ondata di radiazioni sta per arrivare e loro si possono salvare in un unico modo: ritornando sull’Arca!

Questa per me è una fantastica notizia ma vorrebbe anche dire che per 5 anni staranno lontani dai loro cari, sempre se il piano funzioni…
Prima di salutarvi vi ricordo di passare dalla nostra pagina Bleacheers e dalle nostre affiliate –Bellarke&Linctavia ϟ The 100 –The 100 – Bellarke Italia Page –Bob Morley italian source –The 100 Italia  –Serial Lovers – Telefilm Page –Multifandom is a way of life  -Bob Morley Italia ϟ
Un grazie a Traduttori Anonimi che con i loro sottotitoli ci allietano le giornate