Game of Thrones

Game Of Thrones: Sam rappresenta la chiave affinché Jon Snow scopra la verità sui suoi genitori

CURIOSITA' Game Of Thrones NEWS ORIGINALI SERIE TV
Share

La prossima stagione di Game Of Thrones potrebbe rivelarsi la più importante fino ad ora. Siamo sempre più vicini dallo scoprire chi siederà una volta per tutte sul Trono di Spade ma anche alcune rivelazioni che attendiamo da molto tempo.
Uno: Jon Snow deve scoprire chi sono i suoi genitori. Siamo più che certi che ne verrà a conoscenza nella settima stagione ma ciò che ci era oscuro fino a poco tempo fa era chi glielo avrebbe detto. Samwell Tarly.

In questo articolo non vi spieghiamo solamente il motivo per cui Sam è il primo ad informare Jon di avere del sangue reale ma anche il motivo per cui accadrà in questa stagione:

  • SAM HA SEMPRE SPINTO JON A DARE IL MASSIMO: Sam e Jon si son sostenuti a vicenda sin dall’inizio della loro amicizia, quando entrambi erano ancora Guardiani della Notte. Dopotutto, è anche merito di Sam se Jon è stato eletto Lord Comandante nella quinta stagione; e il fatto di essere sostenitori l’uno dell’altro ha fatto sì che Jon lo aiutasse a recarsi alla Cittadella. E qui ci colleghiamo al prossimo punto…

 

  • STIAMO ANCORA ASSISTENDO AL VIAGGIO DI SAM, E QUESTO LO RENDE IMPORTANTE: L’ultima volta che abbiamo visto Sam, stava facendo il suo ingresso nella Cittadella e questo ci fa chiaramente capire che non è un addio. Sam ha percorso un viaggio davvero significativo infatti da un banale personaggio secondario si sta trasformando in qualcuno di più importante e la sua presenza nella penultima stagione ce lo prova. Ma ovviamente è ciò che sta facendo, o ciò che sta per fare, che lo rende la chiave di tutto. Non solamente perché potrebbe essere colui che capirà come sconfiggere gli Estranei ma anche perché gli spetta un ulteriore compito.

 

  • SAM E’ FATTO APPOSTA PER QUESTO COMPITO: Non indagherà solamente sugli Estranei, ma crediamo che scoprirà e dirà a Jon che i suoi genitori sono Rhaegar Targaryen e Lyanna Stark. Questa notizia lo lascerà a bocca aperta perché realizzerà di possedere sangue reale e di avere un pretesto per reclamare il Trono di Spade. Ma la domanda è: come farà Sam a scoprire una cosa del genere? Crediamo che la questione non sia semplicemente riportata su un libro nella Cittadella ma è proprio in questo modo che Ned Stark è venuto a conoscenza dello scandaloso rapporto di parentela dei Baratheon. Però immaginate cosa potrebbe fare Sam in una biblioteca del genere! E poi ricordate, Sam è attratto dalla genealogia, motivo per cui sembra tagliato per questo compito.

 

  • CI SIAMO RESI CONTO DEL SUO PASSAGGIO A PERSONAGGIO CHIAVE NEL FINALE DELLA SESTA STAGIONE: Nell’ultimo finale di stagione, alcuni fan dagli occhi di falco hanno notato che quando Sam raggiunge la Cittadella i lampadari assomigliano al giroscopio presente nei titoli d’apertura. Vanity Fair ha unito i due momenti per compararli…

 

Coincidenze? Probabilmente no.

L’altra ragione per cui sarebbe vantaggioso se fosse Sam a rivelare a Jon questa notizia sconvolgente, è che Sam è a conoscenza della situazione di Daenerys Targaryen. Nella quinta stagione, quando Maester Aemon era in vita e aveva affidato a Sam il compito di suo assistente, gli aveva chiesto di leggere una lettera a proposito di Daenerys. Aemon aveva fatto un osservazione riguardo il suo essere “l’unica Targaryen al mondo”. Quindi Sam potrebbe rivelare a Jon chi sono i suoi genitori ma anche informarlo riguardo a ciò che sta facendo lei e quindi spingerlo a stringere un’alleanza con lei.

Non ci tocca che aspettare luglio per scoprire cosa accadrà nella nuova stagione di Game of Thrones.

Per rimanere sempre aggiornati su news e curiosità continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook e se avete idee da proporci, non esitate a contattarci!

 

FONTE