RECENSIONE Arrow 5×14

Arrow RECENSIONI SERIE TV
Share

Il fatto che io mi ricordi a malapena questo episodio di Arrow è preoccupante, vero?
No fermi, a dire il vero qualcosina mi ricordo, ma non troppo, come ad esempio il ritorno dei flashback inutili che grazie a dio finiranno quest’anno.
Non lo so, sono seriamente combattuta riguardo questo episodio, perché ha avuto dei momenti geniali ma anche dei momenti in cui mi sarei addormentata, o quasi.
Cioè, credo che il problema principale della questione sia che Prometheus non si sa che fine abbia fatto, insomma non sembra nemmeno di avere un villain, perché con questi pazzi occasionali diciamo che si perde un po’ quella continuità che ha sempre caratterizzato le precedenti stagioni.
Non so, sono leggermente perplessa.
Ogni stagione gli autori di Arrow si inventano una novità che non so, mi sconvolge l’esistenza per quei dieci episodi, perché poi subentra l’accettazione/rassegnazione, quindi lasciamo perdere.
Spero semplicemente di vedere ancora un po’ di azione in più, o meglio, dinamiche più stimolanti di queste attuali.

Sia chiaro, il ritorno di China White e Carrie Cutter mi ha rallegrato la giornata, specialmente l’ultima nominata che è sempre una gioia rivedere.
Più Cupid per tutti, anche se rispetto ai precedenti episodi l’ho vista un po’ sottotono, dov’è finita tutta quell’adorabile follia che piaceva tanto a tutti?

Thealicity saving the day

Ma la vera apertura di questa recensione di Arrow va a colei che tutto muove: Thea Queen.
Dite pure cosa volete, ma a me questa Moira Queen in miniatura questa puntata ha fatto impazzire, perché ha rimesso al suo posto qualsiasi persona in grado di ferire il fratello, e se questa è Susan Williams, ancora meglio.
Okay, forse Thea ci è andata giù un pochino pesante, ma volete dirmi che la donna non si meritava un simile trattamento? Cioè, parliamoci chiaro, fosse stata una qualsiasi altra persona Oliver avrebbe messo a ferro e fuoco tutto, e dal mio punto di vista essendo la sua compagna dovrebbe sclerare completamente, invece no, povera cucciola, è lei la vittima.
E invece no.
Probabilmente Thea è, ad oggi, una delle poche che riesce a guardare la situazione con occhio critico, essendo più o meno imparziale in tutte le situazioni.
Credo sia grazie a lei che Quentin si sia salvato dal baratro, è grazie a lei se l’amministrazione Queen va avanti, insomma, non è più nel team ma è quella che manda avanti tutta la baracca.

Insomma, il team Felicity Smoak e Thea Queen alla sottoscritta piace e gli autori di Arrow dovrebbero farci un pensierino un po’ più spesso.
Cioè, ultimamente le donne sono quelle che fanno più soddisfazioni in questo team… Forse sì, sono di parte perché adoro Felicity ma credo che davvero queste donne siano quelle che mandano avanti la baracca nel verso giusto.
Cioè, vediamola così, sempre riferendomi al discorso di prima, una Laurel, una Sara o una Felicity non avrebbero mai fatto una cosa del genere mettendo a rischio tutto quello che concerne Oliver.
Credo che il nostro Green Arrow debba iniziare a fare una cernita un po’ più intelligente delle donne con cui va a letto, ma questo è soltanto un consiglio da amica.

Arrow

Oliver che comunque, mi sembra un attimo nei pasticci, perché tutti i casini che fanno lui e Adrian Chase alla fine vengono a galla, perché sti due non hanno ancora imparato a fare le cose come si deve.
Insomma, perché fare le cose bene quando è più divertente rischiare il mandato, la carriera, il ruolo di Green Arrow e tutto il resto?
Insomma, chi non vuole una vita movimentata?
Cioè, io ve l’avevo detto che Oliver avrebbe fatto qualche danno prima o poi, non può proprio farcela a gestire due vite parallele, o perlomeno, non è capace a gestirle senza una Thea, un John o una Felicity che mantenga tutto tranquillo.
E credo che con il suo essere un hacker ormai nella versione pro, sarà proprio Felicity a salvare tutti quanti, o forse no.
Chi lo sa.
Probabilmente la carica di sindaco da a Oliver uno sprazzo di normalità nella sua vita che è un gran macello altrimenti.
Credo che sia la parte che dovrebbe equilibrare il tutto, ma al momento è tutto piuttosto confuso.

Non saprei, probabilmente sta avendo una migliore storyline Dinah Drake, diventando poliziotta e ricevendo un costume da quel dolcino di Felicity, che Oliver e John messi assieme.

Cioè, John è tornato a fare l’ombra di Oliver? E Lyla? E John Jr.?
Insomma, i minuti di episodi sono quaranta, diamo un po’ di spazio a tutti.

Un saluto alle affiliate  My name is Oliver Queen ϟ Arrow Italy |Olicity Arrow Italia Arrow Source Italia |Arrow • Oliver & Felicity •  ∞Olicity დ I love spending the night with you ∞  Emily Bett Rickards Army •  Stephen Amell Italia

Non dimenticate di venire a trovarci sulla nostra pagina Facebook !