timeless

RECENSIONE Timeless 1×16

RECENSIONI SERIE TV Timeless
Share

Questa prima stagione di Timeless è iniziata bene ed è finita ancora meglio!

Timeless

Non potevo chiedere di meglio per questo finale, la puntata è stata perfetta sotto ogni punto di vista, è stata elaborata benissimo, è stata emozionante, coinvolgente, con colpi di scena che mi hanno stupito, niente di tutto ciò è stato scontato o banale e di questo ne sono felice.
Sono successe moltissime cose, tutte importantissime e abbiamo scoperto cose che cambieranno sicuramente la nostra prospettiva, e in mezzo a tutto ciò gli autori sono riusciti a inserire momenti romantici, hanno dato spazio alle coppie senza che esse oscurassero la trama.

Flynn adesso sa dove e quando potrà uccidere tutti i membri di Rittenhouse, incluso il nonno di Lucy. Ma l’uomo non è pienamente convinto di questa sua mossa, già dalla scorsa puntata l’abbiamo visto titubante su questa missione e adesso sembra quasi che chieda a Lucy di trovare un’altra soluzione, una che non comprenda un omicidio di massa, uno che riesca a salvare la ragazza.
Vedere ancora una volta il nostro team collaborare con Flynn non è stata un sorpresa ma questa volta le cose sono andate per il meglio, sicuramente è stato inaspettato il modo in cui hanno deciso di collaborare.

I ragazzi, negli anni 50, hanno fatto la conoscenza del nonno paterno di Lucy. Devo dire che sono rimasta sorpresa dalla bontà e dalla gentilezza dell’uomo – sarà che ormai abbiamo visto come agiscono i membri di Rittenhouse- insomma, adesso sappiamo da chi ha preso Lucy.
Anche se brevemente la serie ha affrontato un tema delicato, ovvero l’omosessualità di quei tempi, il nonno della ragazza non aveva il coraggio di essere se stesso perché sapeva che i membri di Rittenhouse l’avrebbero ucciso e questo ha influito molto sulla sua scelta di aiutare la nipote.
Sinceramente, una parte di me pensava che l’uomo si sarebbe tirato indietro, spiare e tenere sotto controllore un importante e crudele associazione come quella non è una cosa facile e credevo veramente che avrebbe mollato. L’uomo stesso ammette che stava per farlo fino a quando non ha scoperto che suo figlio avrebbe avuto una bambina di nome Lucy, questo gli ha dato speranza, è stata la prova che tutto quello che aveva visto quel giorno non era una bugia.
Mi sono emozionata tantissimo quando, una volta tornati nel presente, Wyatt e Lucy vanno a trovare l’uomo, per i ragazzi era passato solo un giorno ma l’uomo aveva aspettato quel giorno per 60 anni.

Grazie a lui, i nostri ragazzi hanno tutto quello che serve per distruggere Rittenhouse e iniziano mandando la maggior parte dei membri in prigione.
Ed ecco che proprio quando Lucy decide di aiutare Flynn a riavere la sua famiglia Denise fa arrestare l’uomo. Una mossa quasi spregevole per quanto ragionevole, capisco che l’uomo ha sbagliato ma tutto quello che ha fatto era per salvare sua moglie e sua figlia, in un certo senso li ha anche aiutati quindi non è giusto privarlo di questa possibilità.

Flynn prima di essere arrestato svela il mistero del diario: sarà la ragazza a darglielo in futuro, quindi adesso sappiamo che è possibile viaggiare anche nel futuro.

Questo mi porta a parlare di Jiya.
La ragazza, per aiutare Rufus ancora convalescente, decide di partire con il team ma durante il viaggio gli succede qualcosa, subisce degli effetti collaterali strani, gli occhi gli diventano rossi, sviene, ha le convulsioni, e quando torna nel presente succede una cosa di ancora più strana. Era come se fosse il suo corpo fosse assente e la sua mente si trovasse altrove e questo mi porta a chiedere: la ragazza stava vedendo il passato o il futuro?

Il vero colpo di scena arriva alla fine, poco prima di partire per l’ultima missione e salvare sua sorella, Lucy decide di andare a trovare sua madre e confessargli tutto. Ed è proprio in quel momento che scopriamo che sua madre sa già tutto perché anche lei fa parte di Rittenhouse e non ha intenzione di lasciare che sua figlia cambi il suo presente anzi, con l’aiuto di Emma, la donna vuole modificare anche il futuro.

Far finire una stagione così è da veri sadici ma in fondo da Erik me lo aspettavo… quindi ci toccherà incrociare la dita è sperare che questa fantastica serie venga rinnovata per una 2°stagione!

Prima di salutarvi vi consiglio di passare di passare da Timeless Italia Serie TV, e «Saves the Past, Protect your Present» Timeless & Frequency, e non dimenticate di continuare  a seguirci sulla nostra pagina Facebook e se avete idee da proporci, non esitate a contattarci!
Un grazie a Traduttori Anonimi che con i loro sottotitoli ci allietano le giornate.