Black Sails

RECENSIONE Black Sails 4×03

Black Sails RECENSIONI SERIE TV
Share

Dire che questa puntata di Black Sails è stata esplosiva, significa sminuirne il valore. Di fatto, è una delle migliori viste fino ad ora, ricca di colpi di scena e di epiloghi tanto attesi.
Lo spettacolo si apre con un breve flashback ambientato prima della partenza di Rogers, nel quale assistiamo ad un interessante dialogo che lo stesso ha con il comandante dei soldati Berringer ed in cui afferma di essere disposto ad adoperare qualsiasi mezzo per debellare la minaccia dei pirati, avendo un piano che renderà ciò possibile.
Dopo questa piccola parentesi, si torna al presente: Eleanor, pronta a salpare, è costretta a fermarsi a causa della necessità del comandante di avere a disposizione in città tutti i soldati possibili, compresa la scorta della sua nave. Intanto Max viene interrogata su quanto accaduto tra lei e Silver ed obbligata a collaborare alla cattura dello stesso per evitare la forca.

Nello schieramento avversario, Flint discute con Madi sui quanto accaduto la notte precedente. La ragazza lo ringrazia dell’aiuto, ma lui le spiega che ha fatto solo la scelta che, al momento, risulta più conveniente per lui; inoltre, le parla dei suoi progetti per Nassau e della rivoluzione che vorrebbe portare nel Nuovo Mondo.
Silver, invece, riesce a sfuggire ai soldati inglesi sulle sue tracce e si ricongiunge con Flint, il quale gli spiega la situazione dell’alleanza pirata e dei contrasti con Billy.
Nel frattempo, Teach, dopo un inseguimento, inizia l’abbordaggio della nave del governatore, ma viene colto di sorpresa da una trappola e costretto alla resa. Dopo aver imprigionato i pirati, Rogers decide di mandare un messaggio che serva da lezione per evitare future ribellioni, uccidendo il loro capitano in modo crudele e terrificante.
L’indomito Teach riesce a resistere alla tortura che avrebbe dovuto portarlo lentamente alla morte e per ucciderlo è necessario un colpo di pistola: così cala il sipario sulle sue leggendarie gesta.

A Nassau giunge un messaggio di Silver, ma Berringer, sicuro di sé, se ne fa beffe davanti a tutti. Eleanor riesce a convincere Max a collaborare e ottiene delle importanti informazioni che cede al comandante nella speranza che la ascolti e che smetta di alimentare l’odio della popolazione locale tramite le continue esecuzioni pubbliche, tuttavia viene ignorata. A questo punto, avendo intuito che la situazione sta per precipitare, la ragazza corre al riparo al forte, portando con sé Max ed una scorta.
Durante l’ennesima esecuzione, Silver, Flint e Madi entrano in città con un pugno di uomini e giungono nella piazza dove questa si sta tenendo.

Qui, dopo che gli abitanti della città si sono schierati dalla loro parte, i pirati ingaggiano la battaglia per il controllo dell’isola.
Dopo aver versato una grande quantità di sangue inglese e grazie all’inaspettato aiuto di Billy, i nostri riescono ad avere la meglio ed il comandante Berringer viene ucciso.
Ormai tutte le parti hanno perso uomini, capitani e certezze: la vendetta di Long John Silver calerà su tutti o il governatore riuscirà a reagire prontamente alla nuova ribellione? Non ci resta che aspettare la prossima puntata.

Vi ricordo di seguirci sulla nostra pagina Facebook per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie dal mondo del cinema e vi invito a visitare le nostre pagine affiliate se ancora non l’avete fatto: BlackSailsItaly, Black Sails – Italian fans, Black Sails Italia Fans e Clara Paget Italia.

Un ringraziamento speciale ai Traduttori Anonimi che traducono questa serie per noi.