RECENSIONE The Vampire Diaries 8×12

RECENSIONI SERIE TV The Vampire Diaries
Share

The Vampire Diaries questa settimana si sentiva particolarmente ispirato e niente, su quaranta minuti di episodio ne avrei pianto trenta.
Sono in ritardissimo con la recensione, per cui cercherò di arrivare subito al sodo, ma tengo a dire che per me, quest’episodio, è stato a dir poco fantastico, mi è piaciuto in tutto e per tutto.
È stato un episodio a parer mio toccante sotto ogni punto di vista, diciamo che è stato un episodio che tocca nel profondo, se così vogliamo metterla.
Per non parlare del finale che vabbe, addio a tutti.
Mancano quattro episodi alla fine e nonostante la situazione non sia chiara a livelli esagerati, credo che in linea di massima ci siamo.
O meglio, credo che il finale sarà qualcosa di assolutamente inaspettato, e dio solo sa quanto voglia sbagliarmi a riguardo, ma credo che questi quattro episodi saranno davvero la chiusura di un cerchio per The Vampire Diaries, con una serie di ritorni (e non parlo solo di Nina) che concluderanno il tutto.
Come direbbero i Coldplay:

“I’m going back to the start.”

Io oggi andrò contro tendenza e partirò dal finale perché signori e signore, Kai Parker is back!
Sappiate che la mia mente non si è posta grandi domande, anzi, si è semplicemente goduta l’ingresso trionfale di Chris Wood, nella speranza che, nei prossimi episodi, il nostro Kai non faccia troppi danni.
A parer mio, e sottolineo che è un mio parere, Matt Donovan ha fatto un macello e adesso tutti possono saltellare qua e là dall’inferno a Mystic Falls senza troppi problemi, creando anche un po’ di scompiglio, perché onestamente non penso che gli autori di The Vampire Diaries si siano alzati allegri e abbiano deciso di riportarlo in vita… Cioè, dai!
(Spero gli facciano conoscere le nipotine a quella merdina bellissima, nonostante abbia provato a ucciderle)
Sono anche dell’idea che no, Kai non risveglierà Elena e si, nel caso fosse possibile si farà ammazzare nuovamente da Damon o Alaric.
Detto ciò, godiamoci Chris.

Io lo so che ho passato le ultime due recensioni di The Vampire Diaries ad insultare Stefan Salvatore, ma oggi l’avrei adottato e gli avrei anche regalato un orsetto, perché fondamentalmente è un cucciolo.
Ho il grande difetto di non riuscire a rimanere arrabbiata con lui per più di tre episodi, perché alla fine diciamolo, Stefan Salvatore è soltanto troppo altruista e parecchio condizionabile.
Perché di solito, quando diventa un Ripper psicopatico, è sempre e solo per salvare qualcuno, che sia un Elena o un Damon qualsiasi.
Ho adorato la fragilità completamente umana mostrata dal nostro Salvatore, ma soprattutto ho apprezzato la sua capacità di riconoscere i propri errori, e che errori, tentando di fare ammenda.
Chi mai l’avrà rapito?
Sarà stato il fantasma formaggino o quell’ansia di Cade?

diaries

Ho apprezzato anche Caroline, perché come questa donna ne hanno fatte poche… Non so quante sarebbero subito corse a provare a riparare i disastri fatti da Stefan, soprattutto dopo quello che è successo.
Ma la nostra Caroline, che è parecchio esperta di cattivoni manipolatori, sa benissimo che non fosse stato per Cade, Stefan sarebbe volentieri rimasto a mangiare coniglietti.
Sono curiosa adesso di capire come faranno evolvere lo Steroline… matrimonio ibrido? Entrambi umani? Entrambi unicorni? Stefan sposerà Bonnie? Io non lo so.

Ecco, parlando di Bonnie, trovo carino da parte di Persia White farsi rivedere dopo non si sa quanti anni, ma se ci riportasse il marito (Joseph Morgan, per chi non lo sapesse) sarebbe meglio.
Scherzi a parte, credo che forse per la prima volta mamma Bennet abbia fatto la scelta più saggia per la figlia che se andava avanti così, un bel giretto in psichiatria non glielo negava nessuno.
La “voce” di Enzo potrebbe confermare la mia teoria, ossia che c’è una gran caciara che sono tutti a zonzo per Mystic Falls, ma anche questo è da vedere.
Onestamente non penso che Enzo rimarrà troppo morto, qualche scorciatoia ci sarà comunque.

Ridateci il Dalaric, perché io e il bourbon ne abbiamo bisogno.
Per il resto, su Damon ho soltanto cinque parole da dire: Stefan Salvatore e Elena Gilbert.
Damon salva tutti, prima o poi.

Un saluto alle affiliate The Vampire Diaries & The Originals Streaming Italia Salvatoreh. Joseph Morgan Italia