this is us

This Is Us: Chrissy Metz e la felicità ritrovata grazie alla serie

NEWS
Share

Dopo anni di diete e depressione, la star di This Is Us Chrissy Metz ha parlato di come l’esperienza sul set della serie l’abbia cambiata, portandola finalmente ad accettarsi e a diventare un modello per gli altri: “Prima facevo giusto un paio di audizioni all’anno e sempre con lo stesso gruppo ristretto di ragazze. Ho preso chili, molti chili, e dopo un attacco di panico il giorno del mio 30° compleanno e l’ospedale sono tornata nel mondo reale. Dovevo guarire, fisicamente ed emotivamente, seguire le indicazioni dei medici e perdere peso. E l’ho fatto grazie ad una dieta da 2000 calorie e a camminate da venti minuti al giorno.”

E mentre i numeri sulla bilancia diminuivano, la Metz acquistava fiducia in se stessa, anche se il fatto di interpretare sempre il ruolo della donna grassa la mandava in crisi: “Pensavo: che succederebbe se diventassi così pesante da non riuscire più a camminare o ad entrare dalle porte? Non era quello che volevo per me.”

Poi è arrivato il ruolo in This Is Us: “Non si riesce mai a capire come qualcuno magro o con un fisico almeno normale possa relazionarsi con una persona sovrappeso. Ma poi ho capito che non si tratta della taglia, è il modo in cui vediamo e percepiamo noi stessi che conta.”

L’attrice ha dichiarato che nel suo contratto con la NBC non ci sono indicazioni specifiche per farle perdere peso, ma lei ha comunque intrapreso – con la sua Kate – un percorso di dimagrimento che la aiuta non solo nella vita reale, ma anche in quella sul set: “Bisogna usare ciò che si sa a disposizione, e se io avessi già perso peso non avrei mai ottenuto questo ruolo. Ora voglio raccontare la storia di una donna che combatte con i suoi chili in eccesso, proprio come sto facendo io. Voglio perdere peso per me stesso, voglio avere un corpo sano, in forma, per non dovermi più nascondere. Non voglio più essere limitata da niente.”

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook. E non dimenticate che se avete idee da proporci o se vi piacerebbe entrare nel nostro team, non esitate a contattarci!

FONTE