Ma come ti vesti? – 23° Screen Actors Guild Awards Edition

EVENTI ORIGINALI
Share

Buonsalve!
Questo 29 gennaio si sono svolti i 23esimi Screen Actors Guild Awards, cosiddetti SAG Awards.
E come ogni eventi di tale portata… ritorno io con la rubrica che commenta simpaticamente gli abiti delle star di Hollywood.
Ci tengo a ricordare che si tratta di semplici chiacchiere per farsi due risate, le mie battute non sono dirette agli attori e non mirano ad intaccare la loro bravura o meno…
Mettiamo le mani avanti che è meglio!

E mettiamole anche addosso alla Kidman, che si è presentata come se stesse andando al carnevale di Rio… Solo a me sembra un pappagallino gigante?

Assolutamente bocciata.

E che dire di questo tripudio di colori?
Non che non apprezzi l’idea, ma alzi la mano chi ha detto “i like it” davanti ad uno di questi look… Forse un po’ troppo bizzarri per una cerimonia come questa, no?
Insomma, guardate Busy Philipps: non capisco se voleva mettere in scena la versione elegante di “Salvate il soldato Ryan”. Anche la mia dolcissima Michelle Williams non mi ha convinto… sembrava una tenda anni ’80… no no.

Ed ora… lode all’orrore!

Probabilmente molte di loro non avevano specchi a portata di mano. Altrimenti non me la spiego.
Iniziamo da Maisie Williams, che ha dato un dato un calcio ad Arya Stark per travestirsi da Morticia Addams e dare a tutti un bel pugno nell’occhio, così come ha fatto Taylor Schilling sembra un enorme prugna, e mi dispiace, perché la trovo davvero bellissima. Peccato per la scelta di trucco e abito…
La splendida Natalie Portman, per quanto non potesse fare molto, data la sua gravidanza, poteva anche evitare lo stile da suora laica e concedersi di più e Salma Hayek ha proprio sbagliato la scelta dei colori…
Infine abbiamo la nostra amata Brienne di GoT, avvolta in un sacco nero dell’indifferenziata, vicino alla strega del mare de La Sirenetta.
Qui abbiamo invece gli enormi “NI” della serata. Non so cosa… ma non tutto l’outfit mi è piaciuto…
Saranno le due corna sul vestito di Maggie Siff, o i fronzoli su quello di Kaley Cuoco?
O sarà la ruota panoramica su quell’abito o la sottana che vediamo in fondo…?
E ancora un paio i NI….
Troppo velluto… tappeti persiani… proprio non mi convincono!
Invece qui abbiamo il trionfo della bellezza! Che ne ve pare? Non erano bellissime?
Sicuramente mi sarà sfuggito qualcosa, o non sarete d’accordo con me. Siete fortunati, accetto le critiche quindi fatemi vedere altri look dei SAG Awards e commentate il mio parere!
Per questo evento è tutto,  mi raccomando continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook e se avete idee da proporci, non esitate a contattarci!