Richard Kelly sta lavorando al sequel di Donnie Darko

Uncategorized
Share

L’esilio di Richard Kelly dopo The Box è stato un crimine assoluto, a nostro parere.
Certo, la sua assenza potrebbe essere anche auto-imposta o qualcosa di simile, ma è facile attribuire il tutto allo scarso apprezzamento del pubblico per Southland Tales e The Box. Quello che è chiaro della carriera di Kelly è che il tempo non ha mai giocato a suo favore.
Dopo tutto, Donnie Darko è stato rilasciato nella settimana della tragedia dell’11 Settembre e ha iniziato a ricevere il credito che meritava solo dopo il fatto. Il film è stato enormemente formativo per un sacco di persone e, sin da quei tempi, si è parlato di un sequel. A dir la verità, c’è stato un sequel non ufficiale – contro cui Kelly ha fatto una campagna – ma ora, sembra che potrebbe esserci qualcosa all’orizzonte per Kelly e Donnie Darko.

In un intervista con HMV, Kelly si è esposto riguardo i rumors sul sequel e ha confermato che ci sta lavorando assiduamente. “Penso che ci sia qualcosa di più grande e ambizioso da fare in questo progetto. È grande e costoso e penso che ci vorrà molto tempo per arrivare a ciò. Voglio essere sicuro di avere il budget adatto per farlo nel modo giusto, senza compromettere nulla. Un’altra storia di questo universo ha bisogno di risorse e noi dobbiamo fornirgliele. Ho bisogno di far uscire il mio prossimo film dal cancello e poi potremo tornare indietro e guardarlo.

Kelly ha anche confermato di star pianificando di “tornare dietro una telecamera nel 2017” e che sta producendo diversi film. Anche se non ha effettivamente detto che uno di questi è il sequel di Donnie Darko, è comunque incoraggiante vederlo tornare a fare film.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook. E non dimenticate che se avete idee da proporci o se vi piacerebbe entrare nel nostro team, non esitate a contattarci!

Fonte