Peter Dinklage forse in trattative per Avengers: Infinity War

CINEMA NEWS
Share

Un Lannister potrebbe essere pronto ad approdare nel Marvel Cinematic Universe!

Secondo Entertainment Weekly, infatti, la star di Game of Thrones Peter Dinklage pare essere in trattative per una parte nel terzo capitolo della saga dei supereroi Marvel, ovvero Avengers: Infinity War. Dinklage avrebbe un ruolo cruciale nell’imminente cinecomics e nel suo sequel che per ora non ha ancora un titolo certo.

Peter Dinklage

Dinklage è da tempo un attore affermato, ma ha raggiunto la fama globale grazie a Tyrion Lannister, lo scaltro e intelligente personaggio che interpreta in Game of Thrones. Lo show HBO è attualmente in produzione e le riprese della settima stagione, che avrà la sua premiere solo a luglio, dureranno fino a febbraio. 

Peter Dinklage non è nuovo all’universo fumettistico Marvel, infatti era già apparso in X-Men: giorni di un futuro passato nel ruolo di Bolivar Trask. Tuttavia, l’universo cinematografico degli X-men non fa parte del MCU.

I fratelli Joe e Anthony Russo, già registi degli ultimi due riusciti capitoli del franchise dedicato a Capitan America, saranno dietro alla macchina da presa e hanno dichiarato che Infinity War e il sequel rappresenteranno un grande cambiamento per il Marvel Cinematic Universe.

“Non posso darvi troppi dettagli riguardo i personaggi che saranno introdotti, ma questi due film sono pensati per essere il culmine di tutto ciò che è successo [nel Marvel Cinematic Universe] a partire dal primo film di Iron Man. Essendo il culmine, questi film in un certo senso rappresenteranno una fine per alcune cose, ma saranno anche l’inizio per altre” ha dichiarato Anthony.

Per adesso la Marvel non ha ancora commento l’ipotetico ingaggio di Dinklage e quindi non ci resta che aspettare. Di sicuro rivedremo Peter Dinklage e il suo Tyrion Lannister in Game of Thrones a luglio, mentre invece per Infinity War dovremo aspettare almeno fino al 4 maggio 2018.

Per rimanere sempre aggiornati su news e curiosità continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook e se avete idee da proporci, non esitate a contattarci!

Fonte