chicago fire

RECENSIONE Chicago Fire 5×08

Chicago Fire RECENSIONI SERIE TV
Share

Buonsalve Chicagers e buon anno!
Si, sono terribilmente in ritardo ma ho pensato di prepararvi al nuovo crossover con un recap di quanto successo!
L’ultima puntata andata in onda è stata la numero 100 e ammetto di non esserne rimasta delusa, ha piantato le basi per quello che sarà un resto di stagione molto movimentato e intenso…
Ma cominciamo dalla gioia più grande: i dawsey!
Finalmente gli autori hanno concesso una gioia a questi due e al piccolo Louie, ci sono volute cinque stagioni ma alla fine grazie al piccolo, sono riusciti a sposarsi!
Personalmente, per quanto non sia particolarmente fan della coppia, ho trovato il tutto abbastanza lineare e la scelta di farli sposare piuttosto azzeccata, Louie aveva bisogno di una stabilità che non ha mai avuto e soprattutto ora avranno la possibilità di condividere l’adozione.

Una delle note più positive è come Matt stia affrontando la paternità e penso che sia uno degli elementi più reali e più vicini a noi, inizialmente non accettava la cosa ma ora ci tiene e vuole far capire a Louie che lui c’è e ci sarà sempre e che non deve aver paura di essere lasciato da sola perché questo non accadrà mai. 
Insomma tutto quello che un bambino nella sua situazione ha bisogno di sentirsi dire, gli autori hanno deciso di non farlo soffrire ulteriormente e per uno show come Chicago Fire direi che questa situazione è perfetta, certo a fine puntata abbiamo visto suo padre che ne rivendicava i diritti ma dubito fortemente possa fare qualcosa di estremo e che la cosa possa durare più di qualche episodio.

La scena del matrimonio poi è stato perfetto per lo stile dello show, c’erano tutte le persone importanti per la coppia di neo sposi e ammetto che mi fa sempre un certo effetto vedere questi omoni grandi e grossi che si fanno sempre in quattro per tutti, sorridere e commuoversi per cose semplici.

Proprio riguardo i nostri omoni voglio affrontare il discorso di Hermann, ci ha messo un po’ per capirlo ma noi che vediamo lo show dall’esterno, sappiamo cosa rappresenta il Molly’s e soprattutto capiamo su cosa è fondato. 
Certo non ci sarà tutta la movida notturna di Chicago anzi…è un luogo di raccolta per pochi e buoni, per tutti quelli che apprezzano la tranquillità di un posto dove andare magari dopo il lavoro, un posto basato su dei valori e dei principi e per quanto possa sembrare melenso, il Molly è fondato sull’amore.

Severide.
Finalmente abbiamo una svolta per il suo personaggio!
Erano almeno due stagioni che il suo personaggio si trovava in una sorta di limbo da cui sembrava non fosse in grado di uscire e finalmente, dal nulla…la luce verso la fine di questo tunnel!
Dopo una vita  senza legami, dove l’unica cosa a scaturire un ritmo alle sue giornate è il lavoro, sembra proprio che Kelly abbia bisogno di dare un senso alla sua vita, che sia la svolta verso una maturità sentimentale? 

Trovo che Kelly a livello lavorativo e umano sia ben definito, ma è palese che ci sia un vuoto e qualcosa mi dice che lo riempirà molto presto.
Ho già abbondantemente detto in passato cosa non mi piacerebbe vedere per lui ma la svolta della donna con la leucemia è necessaria? E soprattutto…Kelly la conosce già? Non si è compreso dalle sue parole, di certo però riguarda qualcosa che lo turba e che gli è terribilmente vicino, qualcosa di cui anche Jeff ne è a conoscenza.
Insomma staremo a vedere, anche perché qualcosa mi dice che la scelta che farà Kelly lo caccerà nei guai nel crossover con Chicago P.D., eccovi il promo:

Approfitto per auguravi un buon anno a voi e a tutte le pagine affiliate: ChicagoFire Italia |Taylor Kinney Fans Italia|CaseyEDawson:ChicagoFire Italia | Casey&Severide – ChicagoFire | Telefilm Dipendenti | Jesse Spencer Italia | Chicago Trilogy | Dawsey & Linstead | One Chicago Daily