younger

RECENSIONE Younger 3×10

RECENSIONI SERIE TV Younger
Share

Eccoci con la penultima recensione di Younger
Volevo dargli tempo, aspettavo un qualcosa che stravolgesse gli eventi ma ormai credo sia troppo tardi, la prossima settimana ( che vi ricordo ci sarà un doppio episodio) terminerà questa terza stagione è l’unica cosa che mi viene in mente è: che delusione!

Come forse vi ricorderete il tema della gravidanza è stato già esposto qualche settimana fa e mi sarebbe piaciuto vedere queste due puntate nello stesso periodo ma non è stato così. Ho pensato “forse la distanza tra le due puntate indica anche un cambio di opinioni “ ma sapete cosa è cambiato? Nulla!
Josh rimane quell’adorabile ragazzo che non vede l’ora di crearsi una famiglia, di avere un figlio con la donna che ama per crescerlo insieme a lei, mentre Liza rimane quella 40enne che ha già vissuto tutto questo e che non vuole più rifarlo. Ci ritroviamo ancora una volta un ragazzo innamorato che fissa un bellissimo tramonto con la sua fidanzata che, non lo ama quanto dovrebbe.
Mi dispiace dirlo ma Liza non merita un ragazzo così, gli si legge in faccia che quello che prova per lui non è niente di epico o straordinario, si vede attraverso i suoi atteggiamenti che ha qualcun altro nella testa, ma allora perché continuare a illudere questo povero ragazzo? Perché non mettere in chiaro le cose?
Inizio a credere che Liza a forza di mentire sulla sua vita abbia iniziato a farlo anche sui suoi sentimenti, e mi dispiace veramente molto che un personaggio come il suo – che ritengo abbia molto potenziale – venga rovinato per tirare avanti uno stupido triangolo amoroso.

La cosa peggiore, almeno secondo me, è che le storie che si sono create intorno alla protagonista non hanno niente di coinvolgente, inizialmente sembrano carine ma con il senno di poi tendono a stufarti, un po’ come Kelsey che sembra prendere ogni sua decisione in base agli impegni di un ragazzo che conosce da qualche settimana. Non smetterò mai di dirlo, questo lato di lei mi urta terribilmente!

E poi c’è Charles, che arriva stravolge le cose e poi non fa niente per puntate intere…
Non che mi aspettassi chissà cosa ma un minimo di interesse non guasterebbe.

Mi sono invece piaciute molto le scene di Josh con la figlia di Charles, mi sono piaciute perché erano genuine, innocenti, tenere ed evidenziavano quanto lui desideri diventare padre e quanto sia bravo con i bambini. Penso veramente che nel finale le cose non andranno bene per lui, che riceverà una bella mazzata e che ne uscirà devastato, ma mi consolo sperando che riesca a trovare qualcuno che lo meriti veramente.

In ogni caso… io sono disponibile!

 

Prima di salutarvi vi consiglio di passare dalla nostra pagina Facebook e dalla nostra affiliata Serial Lovers – Telefilm Page, e un saluto speciale va ai Traduttori Anonimi che traducono questa  serie per noi!