RECENSIONE Lucifer 2×09

Lucifer RECENSIONI SERIE TV
Share

E niente, questi episodi di Lucifer sanno come rendere felice una shipper, o quasi.
Mi piace come si stanno mettendo le cose, o meglio, è particolarmente interessante.
Non so, questo confondere le acque e lasciare effettivamente lo spettatore in angoscia per una settimana, credo sia una buona cosa.
Anche perché, onestamente, Lucifer non fa troppi danni, anzi.
Non so come sia umanamente possibile ma riesce a dare vita ad episodi sempre interessanti, mai banali.
Adoro questa serie, c’è ben poco da fare, credo sia perfetta sotto ogni punto di vista, nonostante alcune piccole scelte discutibili, o quasi.
Vi dirò, la prossima puntata prospetta qualcosa di altamente positivo, ma i promo ingannano sempre, c’è poco da fare.
Fortunatamente ci manca ancora qualche episodio al midseason, che mi auguro sia il più indolore possibile, ma con un certo paio di occhi azzurri in giro non si può star tranquilli.
Mai.
Ma iniziamo la recensione!

Togliete a Lucifer il Lux, e farà un macello, toglietegli la mamma e non so se farà così tanta scena.
Insomma, tutti che maltrattano il nostro piccolo diavolo, ma è così carino.
Però, c’è sempre un però, in questo episodio io notato con piacere, grazie all’aiuto di una bionda piccolina, che il Lux non è più il suo unico punto di riferimento, anzi, forse sta passando leggermente in secondo piano… Tutto per colpa di un’altra bionda di nostra conoscenza!

Questo è stato l’episodio Deckerstar per eccellenza, insomma, la ship è salpata gente!
Trovo che a questi due non manchi nulla, le dinamiche interessanti ci sono, la chimica tra gli attori pure, la gente molesta intorno… Non manca assolutamente niente!
Credo che, dopo una stagione e mezzo circa, sia finalmente arrivato il momento in cui sia Lucifer che Chloe si rendano conto che qualcosa tra di loro effettivamente esiste e che va ben oltre il rapporto lavorativo, per quanto entrambi vogliano negarlo.
La scena mentre ballano, abbracciati, o la scena del piano penso siano il simbolo di quanto questi due si siano avvicinati nell’ultimo periodo, ci manca solo il bacio a confermare la questione, o no?

Non vedevo Lauren German così sorridente dai tempi di Taylor Kinney... e ho detto tutto
Non vedevo Lauren German così sorridente dai tempi di Taylor Kinney… e ho detto tutto

Capisco che Lucifer sia realmente terrorizzato da questa cosa, parliamo del diavolo che si è preso una bella botta in testa per una detective qualsiasi, ma la scena finale?
Cioè, perché mi abbandoni quel cucciolo di Chloe in un tavolo di un ristorante?
Non parliamo del finale poi, Lucifer qua nemmeno un brillante che emana luce propria può valere come scusa.

Quindi, siamo tutti d’accordo sul fatto che la madre sia una stronza vero? Perché mettere una bimba sotto la macchina di Chloe non è da brave persone, né tantomeno architettare un piano per fare in modo che tuo figlio perda tutto quello a cui tiene, una donna inclusa.
Non so quali manie bipolari passino nella testa di questa donna, ma credo che una mano da Linda può farsela dare anche lei, così, per parcondicio, ci sono andati tutti i suoi familiari sulla terra.
A dire il vero non capisco questa donna, vuole davvero tornare dall’ex marito che le ha combinato di tutto?
Tesoro, cambia gusti in fatto di uomini.

Eh sì, parlo anche di Dan, cioè vi prego.
Quest’anno l’obiettivo di buona parte degli autori qual è, quello di farmi aver problemi di stomaco causa coppie molto improvvisate e pure molto improponibili? Seriamente?
Dan, ti prego, ripigliati invece che limonare con la prima sconosciuta al bar, diamine.

Ecco in questa situazione, la faccia di Amenadiel era esattamente come la mi, fortuna che io non avevo a fianco Maze o l’avrei presa a pugni.
No vabbe, Maze non può essere presa a pugni.
A proposito, Amenadiel è molto più simpatico quando sta con Maze che quando sta con sua mamma, seriamente, è molto più simpatico con il nostro demone che non la mamma.
Non penso che la loro relazione verrà ripresa, perché credo sia stata solo una piccola parentesi, ma anche come amici mi piacciono, hanno delle belle dinamiche.

Cioè, aprendo una parentesi, tutto il cast ha una buona chimica con gli altri, cosa più unica che rara.

I miei complimenti però vanno a Linda, davvero.
Questa donna ci ha risolto la metà dei problemi e per questo le perdoneremo l’aver detto alla mamma di Lucifer che forse Chloe era meglio del Lux.
Linda ha raggiunto i suoi obiettivi, ossia snodare quella matassa nella testa di Lucifer.
Adoro che Linda sia riuscita finalmente a capire che il suo paziente ha effettivamente trovato quel che cercava in Chloe.
Linda è la nostra shipper numero uno, va messa a capo della questione.
Subito.

Mi scuso per la rapidità della recensione, ma la connessione fa i capricci, e anche tanti!

Un saluto alle nostre affiliate Lucifer Italia  Serial Lovers – Telefilm Page e un ringraziamento speciale ai Traduttori Anonimi che traducono questa adorabile serie!

Per rimanere aggiornati continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook e se avete idee da proporci, non esitate a contattarci!