Grey's Anatomy

RECENSIONE Grey’s Anatomy 13×09

Grey’s Anatomy RECENSIONI SERIE TV
Share

Questa nuova puntata di Grey’s Anatomy ti fa capire che gennaio è ancora troppo lontano…

La puntata di questa settimana è stato molto bella, è raro trovarne una che non ti colpisca o coinvolga, eppure devo dire che mi aspettavo molto di più per un midseason. Non sono mancati momenti emozionanti e colpi di scena ma speravo in una puntata più intesa e che coinvolgesse tutti i personaggi, invece molte storyline sono state gestite male mentre altre non sono stata gestite affatto lasciando un senso di incompletezza e di dispiacere perché avrei voluto di più. 
Non poteva mancare una catastrofe, infatti la puntata di apre con Meredith, Alex e Maggie che assistono al crollo di un edificio, fortunatamente questa volta nessuno di loro ne è rimasto coinvolto – Shonda fa progressi!
Il caso mi ha colpito molto, tutti quei feriti e un solo colpevole, quello che mi piace di questa serie e che riesce a travolgerti così tanto da arrabbiarti quando vedi una ragazzina che muore solo perché il proprietario non aveva avvisato i suoi coinquilini che il palazzo non era stabile. Sicuramente la morte di quella ragazzina ha aumentato la rabbia di tutte quelle persone, specialmente della madre che accecata dal dolore ha provato a uccidere il proprietario.

 “Se si va a fondo, si va a fondo tutti insieme“

Credo che questa frase sia adatta per descrivere la situazione di Richard.
Una delle cose che ho apprezzato di più e la lealtà e la fedeltà che gli hanno dimostrato gli specializzandi e i medici in questa puntata, cosa che sembra non ha fatto la Bailey.
E’ giusto approcciarsi a metodi più innovativi specialmente quando hai il dovere di salvare delle vite ma non puoi mettere da parte la persona che ti ha insegnato tutto ciò che sai, che ti ha fatto diventare il fantastico dottore che sei usato i vecchi e tradizionali metodi, è giusto aprire le porte a cose nuove ma è completamente sbagliato chiudere quella porta lasciandosi una persona alla spalle.
Nonostante la brutta situazione in cui si trova Richard, è bello vedere tutte quelle persone pronte a lottare per lui!

-Io comunque sono felice dell’arrivo della Minnick, questo personaggio mi aveva convinto già da subito e in questa puntata l’ho adorata. Lei e Arizona mi piacciono molto, le loro scene hanno regalato un po’ di luce ad una puntata del genere, e non vedo l’ora di vedere come si svilupperà il loro rapporto

Devo dire, che non mi è piaciuto invece come è stata gestita la situazione tra Amelia e Owen.
Lei mi è sempre piaciuta perché è una che combatte e vederla mollare così è stato come fare un grosso passo indietro per il suo personaggio. Non mi piace la piega che sta prendendo la loro relazione e non mi piace neanche il continuo paragonarla a Cristina, perché sono due persone completamente diverse, che hanno presto scelte per motivi diversi. Mi dispiace moltissimo per Owen perché è come sta rivivendo la stessa relazione e dopo tutto quello che ha passato merita un attimo di felicità.

E adesso parliamo finalmente dei protagonisti di questa parte della stagione, Alex e Jo.
Quest’ultima ha appena appreso che dovrà testimoniare durante il processo e va in panico perché se lo fa tutte le sue bugie verrebbero a galla.
Decide così di rivelare tutto ad Alex, e come immaginavo lui non l’ha presa male anzi era dispiaciuto per lei, e dopo il discorso della ragazza e scattato in lui quel senso di protezione che ha sempre avuto nei suoi confronti e che l’ha spinto ad andare dal procuratore per accettare il patteggiamento.
Dopo tanto tempo il personaggio di Jo mi è piaciuto, ha finalmente detto la verità anche se è stata spinta dalle circostanze. Credo che DeLuca alla fine risolverà la situazione ma sono preoccupata anzi, lo spero, perché non so come faremo 2 anni senza di lui o come farà Meredith.
Sono proprio loro a regalarci il miglior momento della puntata, quello che ti fa rivivere 12 stagioni, e ti ricorda che tra pianti e risate Alex e Meredith c’è l’hanno fatta, sono sopravvissuti a tutto restando sempre insieme. E sottolineano quanto sia forte e speciale il loro legame.

Alex andrà in prigione? Il matrimonio tra Amelia e Owen è finito? Riuscirà Webber a tenersi il lavoro?
Come vi ho detto inizialmente dobbiamo aspettare gennaio per avere tutte queste risposte, e gennaio sembra ancora più lontano dopo questa puntata!
Prima di salutarvi vi ricordo di passare nella nostra pagina facebook Bleacheers e dalle nostre affiliate:
Grey’s Anatomy- La ruota non smette mai di girare, –Grey+Sloan Memorial Hospital, –Il mondo di noi addicted, –Grey’s anatomy nelle nostre vite,  –Viviamo a Seattle, –Noi, Greysanatomizzati. –We love Alex e Jo.  -Un’Unica Passione: Grey’s Anatomy – We love grey’s anatomy,  –Grey’s My Only love, –You go, we’ll be fine.