Once Upon a time

RECENSIONE Once Upon a Time 6×07

Once Upon a Time RECENSIONI SERIE TV
Share

Once Upon a Time a me turba l’esistenza, non va assolutamente visto dopo cena o altro che mal di stomaco.
Cioè dai, l’episodio non è stato male, anzi, ma certe cose non si possono proprio vedere, quasi ai livelli di Wes e Laurel in HTGAWM.
Non so come prendere la questione, devo essere onesta, non so come approcciare a questa serie.
Cioè, cosa mi trovo davanti? Una serie che ha uno scopo, benché a me sia sconosciuto, oppure un qualcosa senza né capo né coda?
Cioè capite che siamo solo al settimo episodio e ci siamo già dimenticati la parte riguardante le Storie non raccontate?
Abbiamo già perso sia Jasmine che Aladdin e tutto sembra vertere sulla Evil Queen che, per quanto fantastica sia, è piuttosto monotona.
Ripeto, al momento l’unica cosa che mi sento di dire è “non lo so” e se devo essere onesta, una eventuale settima stagione mi spaventa…
Avete presente la fine fatta da The Vampire Diaries? Ecco, secondo me siamo lì, concetti visti e rivisti, macinati e fin troppo esasperati, pezzi di trama mancanti e solo gli autori sanno cos’altro.
Continuerò a dare una possibilità a questa serie? Certo, non sono una che si arrende facilmente.
La aspetto impaziente ogni lunedì? Non proprio.
Ma iniziamo la recensione vera e propria.

Inizierei con i personaggi interpretati da Lana Parilla, ossia Regina e la Evil Queen.
La prima mi sta piacendo abbastanza, diciamo che si rende utile come può, decifrando il suo alter ego e risolvendo problemi qua e là, dato che l’altra persona dotata di magia ha qualche problema tecnico, ma comunque la vedo piuttosto spenta, geniale ma spenta.
Per quanto riguarda la Evil Queen, beh, è brillante.
Stronza, ma brillante.
Insomma, ditemi voi se l’espediente finale non è stato altamente geniale, sono stata sorpresa.
Tuttavia c’è un aspetto che proprio sto odiando completamente.

Time

Ecco, guardate la faccia di Hook e capirete esattamente a cosa mi riferisco, perché la mia espressione è stata ed è tutt’ora la stessa.
Vorrei capire cosa passa per la testa agli autori di Once Upon a Time per creare un pairing come quello composto da Rumple e la Evil Queen.
Insomma, che schifo.
Davvero, non so per quale motivo ma la cosa mi turba in una maniera allucinante.
Trovo sia veramente il limite massimo che Rumple potesse raggiungere, non trovo cos’altro può combinare di peggiore.

E mi odiassero tutti i fan di Once Upon a Time, o meglio dei Rumbelle, ma io sto amando completamente il personaggio di Belle.
Insomma, finalmente si sta ribellando!
E forse, a furia di sbatterci la faccia, Rumple capirà che è lui a sbagliare e non sono la moglie ed il figlio quelli sbagliati.
Va già bene che esiste Zelena, (personaggio quasi maltratto tanto quanto Robin la scorsa stagione, in questo momento) che nonostante sia stata condizionata da Regina, per una volta ha fatto la scelta giusta, andando da Belle.
Qualcuno ancora furbo esiste, forse.
E comunque vada, Rumple e la Evil Queen no.

Hook ed Emma forse sono stati un po’ più in ombra, ma quanto sono belli?
Vedere Hook mi fa venire voglia di avere un fidanzato, o forse voglia di avere Colin O’Donoghue, non lo so.
Sta di fatto che lo sviluppo della loro relazione è una delle cose per cui Once Upon a Time va lodato, perché è davvero costruita bene, con una logica e con un romanticismo che fa sciogliere pure me, l’essere umano più acido.

Ma già che parliamo d’amore, va focalizzata l’attenzione sui protagonisti dell’episodio, ossia Snow e Charming.
Vedete che quando gli assegnate una trama sono perfino interessanti?
Cioè, la loro storia d’amore è stata resa in una maniera spettacolare da Once Upon a Time, e la chimica tra Josh e Ginnifer ha fatto il resto, e credo che focalizzarcisi ogni tanto non sia poi così male.
Ecco, la loro è la classica storia da favola, fatta e finita.
Insomma, il loro primo incontro ha dato vita alla scintilla del vero amore, che ha creato l’alberello.
E sì, dividerli con una maledizione è stato piuttosto crudele, ma trovo che l’accanimento della Queen contro Snow è veramente pesante.
Un nuovo nemico a sta donna dopo sei stagioni no eh?
Ora sono curiosa di vedere come se la gestiranno i Charming, ce la faranno? Io dico di sì.

E concludo dicendo che ogni volta che Paul Johansson appare, qualche macello succede.
I Remember, Mr. Scott, I Remember.

Un saluto alle nostre affiliate Welcome to Storybrooke. |All aboard with Captain Swan; |Colin O’Donoghue & Jennifer Morrison. | Colin O’Donoghue Fans. |CaptainSwan “Aye. I’d go to the end of the world for her. Or time” |Colin O’Donoghue;

Un ringraziamento speciale ai Traduttori Anonimi che traducono questa serie per noi!

E niente vi saluto con roba allegra
E niente vi saluto con roba allegra